Chiede alla ragazza non vedente di scendere dall’autobus perchè il suo cane non è beige

L'ignoranza delle persone non ha limiti e questa ne è una prova. Una donna ha chiesto di scendere dal bus ad una ragazza non vedente per via del suo cane

Home > Animali > Chiede alla ragazza non vedente di scendere dall’autobus perchè il suo cane non è beige

I cani da assistenza addestrati per migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità o disturbi, alcuni sono cani guida per non vendenti, altri controllano le crisi epilettiche per esempio, o aiutano a deambulare le persone com ridotta mobilità. Di solito si ha l’impressione che questi cani sono sempre Labrador, poiché è una delle razze migliori per svolgere tali ruoli, in realtà possono essere di diversa razza e colore.

Megan Taylor è una ragazza di 22 anni non vendente e trascorre molte ore della giornata con il suo cane guida Rowley, pochi giorni fa però, ha trascorso un momento sgradevole in autobus quando una persona ha rimproverato all’improvviso la donna e l’ha fatta scendere dal veicolo.

Entrambi stavano viaggiando sul mezzo quando questa persona si avvicino e chiese a Megan: “perché c’è un cane sull’autobus? è contro il regolamento” Megan, ha cercato di spiegare educatamente che Rowley è un cane guida, ma la donna ha inveito contro Megan dandole della bugiarda perché: “i cani guida sono Labrador beige il suo è un cane nero!”

cane-guida

“Non potevo crede a quello che stavo ascoltando, ho cercato di spiegare che i cani guida e di assistenza possono essere di qualsiasi razza o colore e non devono essere per forza Labrador, e tra l’altro, Rowley è proprio un Labrador.” dice Megan

“La donna continuava a dirmi che avevo torto, ho deciso che in quel momento non potevo più dire nulla per educare quella signora e che non ne valeva la pena. Ho scelto di ignorarla mentre continuava a dire le sue sciocchezze.”

Rowley

Megan ha sofferto di cecità episodica quando ha subito un trauma cranico all’età di 15 anni, un incidente le ha causato anche una serie di problemi medici come la perdita parziale dell’udito, disturbi dell’equilibrio, frequenti attacchi di svenimenti e vertigini. Rowley aiuta Megan durante la giornata, le recupera gli oggetti che le scivolano, e riesce anche a chiedere aiuto se Megan dovesse perdere conoscenza.

megan

La ragazza ha rivelato che non è la prima volta che viene discriminata sui mezzi pubblici, raccontando che una volta le hanno persino sputato.