Cinnamon inizia a piangere quando capisce di essere abbandonata

Vi vogliamo raccontare una storia che a noi ci ha fatto commuovere fino alle lacrime. E sono proprio le lacrime il tema del nostro racconto, ma si tratta delle lacrime di una cagnolina abbandonata in un rifugio, quando ha capito che i suoi umani non torneranno a prenderla.

Ma prima di parlare di lei vi invitiamo a guardare il video qui sotto…

Il suo nome è Cinnamon ed è una cucciola mix pitbull di circa 7 anni. La povera cagnolina è stata portata nel rifugio e i volontari hanno subito visto che era profondamente depressa.

Una delle volontarie ha sentito del suo arrivo in canile e ha deciso di andare a trovarla. Sapeva che avrebbe trovato una cagnolina triste ma non era preparata a vederla così.

Guardandola meglio, la volontaria, di nome Sarah Jennings Sleime, ha notato che aveva le mammelle gonfie. In quel momento la donna ha capito che la cagnolina aveva due buone ragioni per disperarsi: uno era il fatto di essere abbandonata e il secondo era il fatto di essere stata separata dai suoi cuccioli.

Cinnamon stava piangendo davvero, le lacrime scendevano sulle sue guance e Sarah non ha potuto fare a meno di commuoversi. Ha deciso di filmarla e postare le sue foto sui social, sperando di trovarle una famiglia. E così è stato.

La permanenza di Cinnamon nel centro Charlotte Mecklenburg Animal Control è stato breve. Sarah ha postato il suo video il 18 di novembre e, controllando nei commenti sotto al suo post, si evince che la cagnolina

Speriamo che, da adesso in poi, Cinnamon abbia parte di tanto amore. Non sappiamo che fine hanno fatto i suoi cuccioli purtroppo ma speriamo, con tutto il cuore, che la bella Cinnamon torni a vivere una vita felice… e che i suoi bei occhi non piangano mai più lacrime di dolore.