Coll, insieme fino alla fine

Coll e Emy, non doveva finire così

Home > Animali > Coll, insieme fino alla fine

Ci sono storie bellissime che raccontano l’amore e che dovrebbero avere un finale diverso da quello che stiamo per raccontarvi. Dobbiamo iniziare dalla fine questa volta, per poter riuscire a far arrivare al vostro cuore tutta la dolcezza di Coll, un border collie di tre anni. E’ apeta campagna, una strada senza abitazioni

 

ma spesso usata da sportivi per camminare tra la natura. Una pattuglia di polizia passa, è una ronda che fanno di solito, uno dei due agenti nota una cagnolino seduto in fondo ad un campo, non ci fa molto caso, sicuramente è accompagnato, pensa l’uomo. La stessa coppia di agenti compie lo stesso giro l’indomani, l’agente vede di nuovo il cane, ancora nella stessa posizione. Qualcosa a lui non quadra, ha una strana sensazione che quella giornata avrà un epilogo imprevisto. Gli agenti man mano che si avvicinano hanno una visuale migliore, quel cane ha qualcosa alle spalle, qualcosa che assomiglia ad un corpo. Il cane non si sposta neanche quando un uomo lo accarezza, resta steso con una zampa sul corpo di Emy, non vuole essere spostato. Emy e Coll erano usciti il giorno prima per una passeggiata, non erano rientrati, la famiglia aveva sporto denuncia e li stavano disperatamente cercando. Probabilmente la ragazza è stata travolta da un grosso mezzo da montagna ed è deceduta sul colpo. Lo strazio è totale, la mamma che giunge sul posto e cerca di prendere Coll per stringerlo, i medici,  la polizia. La storia ha un epilogo tristissime, Emy stroncata a soli sedici anni e con tutta una vita davanti, Coll che passava con lei ogni minuto possibile. dividevano letto e poltrona,  erano uno spettacolo vederli insieme. Non l’ha mai lasciata, ha capito che non serviva chiedere aiuto, era tardi, così l’ha scaldata fin quando ha potuto, il suo ultimo gesto d’amore. Coll oggi dorme ancora sul letto di Emy, forse la sta ancora aspettando!