Come prendersi cura dei pets in vacanza

Come prendersi cura dei pets in vacanza? Ecco i consigli degli esperti per partire tranquillamente e senza problemi

Home > Animali > Come prendersi cura dei pets in vacanza

Come prendersi cura dei pets in vacanza? Dobbiamo pensare a tutto quello che è fondamentale per il benessere e la salute di cani e gatti che vengono con noi al mare o in montagna. Gli esperti ci danno i loro preziosi consigli per partire con Fido e Micio a cuor leggero.

pets in vacanza

La vacanza inizia ancor prima di partire. Perché anche quando siamo lontani da casa dobbiamo prenderci cura dei nostri amati animali. “Insieme è meglio… anche in vacanza” è un decalogo di consigli che è stato stilato da Guido Poncini, medico veterinario di Purina Italia, per aiutare i proprietari di cani e gatti a vivere serenamente le vacanze.

Si tratta di 10 regole semplici, da seguire però in maniera scrupolosa, per evitare di incappare in problemi che non solo magari possono rovinare la vacanza a tutti quanti, ma possono anche mettere a rischio la salute dei nostri pets. Ricordiamoci, siamo noi ad andare in vacanza, non la cura che mettiamo ogni giorno nel crescere e far star bene cani e gatti.

Come prendersi cura dei pets in vacanza

Visita dal veterinario

Prima di partire è bene fare una visita di controllo dal veterinario per capire se cani e gatti stanno bene e possono partire. Dovete anche verificare che il piano vaccinale sia aggiornato. Mi raccomando i prodotti antiparassitari.

Partire a stomaco vuoto

Mai dare da mangiare a cani e gatti prima di partire, per evitare nausee.

Regole per viaggiare

Seguite scrupolosamente le regole per trasportare gli animali su ogni mezzo. In auto deve stare dietro una rete e non libero, mentre in nave, in treno o in aereo dobbiamo informarci prima.

Seguite le sue abitudini

Gli animali sono abitudinari, quindi cerchiamo di rispettare riti e abitudini anche in vacanza, come gli orari dei pasti e delle passeggiate.

Veterinario al mare

O in montagna. Partire sempre con un numero già in tasca, per capire qual è lo studio medico veterinario più vicino in caso di emergenza.

Protezione dal sole

Proteggete la pelle dei pets dai raggi del sole. Andate a passeggiare nelle ore più fresche, perché l’asfalto scotta. In spiaggia tenetelo sotto l’ombrellone.

Acqua

Dovete avere sempre dell’acqua fresca con voi. E cambiatela spesso.

Colpo di calore

I sintomi del colpo di calore nei cani vanno subito riconosciuti per intervenire tempestivamente facendo impacchi freschi su testa, inguine, ascelle, addome oppure avvolgetelo in un telo bagnato.

Alimentazione

L’alimentazione è fondamentale in vacanza. Con il caldo preferite alimenti umidi e date loro da mangiare nelle ore più fresche della giornata.

Proteggete il suo intestino

Chiedete consiglio al medico per proteggere il suo intestino che potrebbe risentire dei troppi stravolgimenti.