Come viaggiare in auto con cani e gatti

Dobbiamo prendere tutte le precauzioni per il loro comfort.

Come viaggiare in auto con cani e gatti? Se siete pronti per partire per le ferie estive e se, come è giusto che sia, avete deciso di portare insieme a voi anche Fido e Micio, allora dovrete pensare prima a tutto quello di cui avranno bisogno durante gli spostamenti in auto. Che siano brevi o lunghi, dobbiamo prendere tutti gli accorgimenti e le precauzioni necessari per rendere il trasferimento sicuro e garantire il massimo del benessere e del comfort ai nostri amati pets. Ma cosa dice il Codice della Strada sul trasporto degli animali in auto?



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Innanzitutto l’articolo 169 del Codice della Strada “Trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore” ci dà indicazioni sul numero di animali che si possono portare. Non più di uno e dobbiamo garantire il fatto che l’animale non sia di impedimento o pericolo per la guida. Ovviamente si possono trasportare solo animali domestici.

Se ne avete più di uno dovrete usare gabbie o contenutori o utilizzare il vano posteriore al posto di guida separato da una rete o da un altro mezzo idoneo. Se vengono installati in modo permanente, questi devono essere autorizzati dall’ufficio provinciale competente presso la Direzione Generale della Mctc. I trasportini sono la scelta consigliata.

La gabbia deve proteggere cani e gatti come farebbe una cuccia, quindi con tutto il necessario per il suo comfort. Dovreste farlo abituare prima del viaggio, per non spaventarlo con un nuovo oggetto che potrebbe renderlo nervoso. Anche l’imbragatura allacciata alla cintura di sicurezza dell’auto può essere molto comoda.

Il cane deve sempre avere acqua da bere e dovete prevedere delle soste all’esterno degli autogrill o in zone verdi dove farli passeggiare fuori dall’autostrada.

Non dimentichiamoci poi che gli spostamenti in auto del cane e del gatto non devono superare le 5 o 6 ore.