Consigli per passeggiare in sicurezza con il cane d’inverno

Home > Animali > Consigli per passeggiare in sicurezza con il cane d’inverno

Questa settimana l’Europa intera è stata ricoperto dalla neve da una tempesta soprannominata la Burian, la”Bestia dall’Est”. Le scuole hanno chiuso e le persone si sono rinchiuse dentro casa. Ma come fare in casi del genere con gli animali? Visto che loro devono comunque uscire per fare i loro bisogni? Ovviamente, bisogna farli uscire ma con le dovute precauzioni.

Ecco i nostri consigli perché ci sono dei pericoli nascosti che li attendono. I cani, quasi tutti, amano la neve e anche i gatti sembrano divertirsi molto (forse un po’ meno dei cani, però). Ma quando facciamo uscire di casa i nostri animali, senza volerlo, li esponiamo ad alcuni pericoli. Il primo è il sale che le amministrazioni comunali spargono sulle nostre strade per far sciogliere il ghiaccio. Impedisce alle persone di scivolare e alle macchine di sbandare ma fa molto male ai nostri amici animali. Per i cani, questi granelli di sale salina possono essere particolarmente dannosi perché contengono sostanze chimiche che possono provocare ustioni sulle zampe in caso di contatto prolungato. Cosa fare? Dovete evitare di camminare sulle superfici dove c’è il sale, ove possibile e, appena rientrate a casa, dovete pulire accuratamente con acqua le loro zampe. Un’altro pericolo sono le palle di neve ghiacciate che si formano tra i cuscinetti e le dita dei piedi o che si fissano sul pelo degli animali. I cani particolarmente pelosi sono I più vulnerabili. Queste palle non solo sono molto scomode per il cane ma potrebbero anche contenere pericolosi prodotti chimici antigelo. Cosa fare? Controllate sempre se ci sono queste palle di ghiaccio sulle zampe del vostro cane e rimuovetele immediatamente, specialmente se il cane sembra improvvisamente a disagio o inizia a zoppicare. Il terzo pericolo è il gelo. Ho sentito molte persone che sostengono che gli animali non hanno freddo. Se parliamo di quelli selvaggi, allora è così: loro, essendo nati e cresciuti in libertà si sono adattati a sopportare anche temperature molto basse. Ma ricordiamoci che i nostri animali vivono in case riscaldate e spesso hanno anche degli indumenti che li tengono caldi. Il loro corpo fa fatica a difendersi dal freddo. Cosa fare? La regola generale è che se ti sembra troppo freddo, probabilmente è troppo freddo anche per il tuo amico a 4 zampe. Non permettere che il tuo cane resti fuori per un lungo periodo di tempo.

Se hai deciso di avventurarti fuori insieme al tuo cane, ecco alcuni consigli che potrebbero tornarti utili:

1 Tienilo al guinzaglio

Se nevica pesantemente, il tuo cane può disorientarsi e perdersi facilmente. Tienilo al guinzaglio anche per sapere dove si trova in ogni momento.

2 Non lasciarlo camminare sugli stagni ghiacciati

Il ghiaccio potrebbe non essere abbastanza spesso da sopportarne il peso. Se il ghiaccio si rompe e il cane finisce nell’acqua ghiacciata non essere tentato ad inseguirlo: potresti peggiorare le cose. Invece, incoraggia il tuo cane a nuotare da te, trova qualcosa che lui potrebbe afferrare con i denti e chiama i servizi di emergenza. Gli sei più utile fuori che dentro l’acqua!

3 Puliscilo bene

Assicurati di pulire le zampe, le dita e la pancia del tuo cane quando entri in casa dopo una passeggiata sulla neve, per eliminare i vari residui tossici. Evita di camminare sulle superficie cosparse di sale, ove possibile.

4 Tieni il cane lontano da qualsiasi antigelo.

È altamente velenoso ma gli animali lo trovano gustoso. Assicurati di raccogliere eventuali perdite se lo stai usando per la tua macchina.

5 Medaglietta o microchip

Assicurati che il tuo cane abbia un collare con una medaglietta e un cartellino identificativo e che sia dotato di microchip. È importante assicurarsi che nel database il microchip sia aggiornato con il tuo indirizzo e i dettagli di contatto attuale.

6 Indumenti riflettenti

Tu e il tuo cane dovreste indossare indumenti riflettenti per essere entrambi visibili.

Detto ciò, possiamo aggiungere che, a volte, potresti non avere voglia di fare una passeggiata sulla neve ma l’esercizio manterrà il tuo animale domestico felice e in salute. Se fuori non c’è una vera tempesta di neve, puoi sicuramente uscire a fare una passeggiata con il tuo cane.