cani di quartiere

Contro il randagismo a Giffoni Sei Casali arrivano i cani di quartiere

Nel salernitano arrivano i cani di quartiere per sconfiggere il randagismo

Da un comune nel salernitano, Giffoni Sei Casali, arriva un’idea semplice e molto efficace per combattere il fenomeno del randagismo. In paese, infatti, sono arrivati i cani di quartiere, per un progetto che coinvolge tutti per dare una vita migliore a tutti quei poveri animali costretti a vivere nelle strade della città campana.

Animali randagi in strada
Fonte Pixabay

Giffoni Sei Casali è un comune in Campania, in provincia di Salerno, dove i residenti hanno deciso di dare una mano a tutti i cani randagi che purtroppo popolano le strade della città.

Sono i cosiddetti cani di quartiere, un progetto che ha permesso al comune, forse il primo al Sud se non di tutta Italia, di essere randagi free. I cani senza padrone vengono infatti adottati dal quartiere dove vivono.

Trovare casa ai randagi
Fonte Pixabay

Gerardo Paraggio, direttore del distretto 68 dell’Asl, spiega che “avere a disposizione l’ambulatorio veterinario, dato a noi in comodato d’uso gratuito dal sindaco, e tutti i mezzi per effettuare i due passi necessari per la lotta al randagismo, la microchippatura e la sterilizzazione dei cani e dei gatti, ha significato contenere questo fenomeno molto pesante ed estremamente costoso per le amministrazioni comunali. Noi come Asl mettiamo a disposizione il servizio di accalappiamento cani“.

Il comune poi decide dove mandare temporaneamente i cani, già sterilizzati e microchippati, pronti per essere dati in adozione. In modo semplice e veloce. Pensando al benessere dei pets.

cani di quartiere
Fonte Pixabay

Cani di quartiere a Giffoni Sei Casali, le parole del sindaco Francesco Munno

Siamo fieri di aver dato la possibilità ai cittadini e agli amici a quattro zampe di una soluzione al randagismo con un presidio per la cura e per il benessere degli animali che stanno a cuore un po’ a tutti.

Fonte YouTube Animalisti Onlus Italia

Un esempio da copiare un po’ in tutta Italia per contrastare il fenomeno del randagismo.

Il primo lettino di Freddie

Il primo lettino di Freddie

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Il Golden Retriever guarda nella culla e corre subito a chiamare la sua mamma

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

Ecco perché dovresti sempre mettere un cucchiaio di zucchero nel tuo giardino, prima di uscire di casa

È morta Peggy: lo straziante post d'addio della sua mamma

È morta Peggy: lo straziante post d'addio della sua mamma

Hermosa, la pitbull dagli occhi dolci

Hermosa, la pitbull dagli occhi dolci

Orsa liberata dopo 20 anni chiusa in una gabbia. La reazione di Ina ha fatto piangere moltissime persone

Orsa liberata dopo 20 anni chiusa in una gabbia. La reazione di Ina ha fatto piangere moltissime persone

Un abbandono è sempre un abbandono

Un abbandono è sempre un abbandono