scrofa

Corcolle, 50enne perde la vita aggredito da una scrofa, grave un bimbo di 2 anni

Tragedia a Corcolle, dove un 50enne ha perso la vita dopo essere stato aggredito da una scrofa e un bimbo di 2 anni è gravemente ferito; ecco cos'è successo

Corcolle, un 50enne ha perso la vita e un bimbo è in grave condizioni in seguito all’aggressione di una scrofa allevata in un porcile collocato nell’estrema periferia della Capitale. Tutto è accaduto via Lunano, sotto gli occhi del padre del bambino che non ha potuto fare molto.

La tragedia si è consumata il 6 di ottobre a Corcolle, in via Lunano, nel primo pomeriggio, tra le baracche e le roulotte di una piccola comunità di romeni. Un uomo di nazionalità rumena voleva far vedere al bimbo di 2 anni, figlio di un amico, i maialini appena nati. Ha preso il bimbo in braccia ed è entrato nel recinto dell’animale.

Corcolle

Si tratta di un animale allevato per la riproduzione e poi per la macellazione che, probabilmente, ha visto troppe volte gli umani portare via i suoi piccoli. La sua reazione è stata furibonda ed incontrollabile: nel tentativo di difendere i suoi maialini ha aggredito l’uomo di 50 anni che era entrato nel recinto. L’uomo ha peso la vita dilaniato dai morsi della scrofa mentre il bimbo è stato gravemente ferito.

corcolle-barache

A raccontare l’accaduto è stato il padre, ancora in stato di shock per l’accaduto:

“Abbiamo sentito le urla. Siamo corsi e siamo riusciti a portar via mio figlio da lì”.

Il bimbo ferito dai morsi della scrofa è stato portato all’ospedale di Tivoli accompagnato dalla madre e poi trasferito d’urgenza prima a Tor Vergata e poi all’ospedale Bambino Gesù. Attualmente il piccolo si trova in gravi condizioni e lotta per la sua vita.

scrofa

Ci sono delle indagini in corso condotte dai carabinieri di Tivoli che stanno cercando di accertare se l’allevamento fosse abusivo o regolarmente registrato. Per adesso non si conosce il proprietario degli animali. È stata avvertita la Asl locale che è intervenuta per fare le dovute verifiche. I veterinari della Asl dovranno decidere se l’animale debba essere abbattuto. Come sempre, la nostra negligenza e incuria ha fatto vittime, sia umane che animali.

La procura di Roma ha aperto un fascicolo sulla vicenda, coordinato dalla pm Carla Canaia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Cane trovato mentre vegliava il corpo senza vita di sua sorella

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Maiale sopravvive cadendo dal camion che lo stava portando al macello

Gatta porta i micini dal bambino per fare conoscenza

Gatta porta i micini dal bambino per fare conoscenza

Il salvataggio di Iris e Clover

Il salvataggio di Iris e Clover

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

René pitbull abbandonato da un ragazzino in canile con un biglietto

René pitbull abbandonato da un ragazzino in canile con un biglietto