Credevano fosse un cane, poi hanno scoperto la verità…

A Los Angeles, come in quasi tutto il mondo, la piaga del randagismo è molto diffusa e per questo sono nate molte associazioni che aiutano gli animali in difficoltà. Un giorno gli abitanti di un quartiere, hanno iniziato a vedere un cane che girava nella loro zona, aveva un collare, ma era malnutrito e la sua pelliccia quasi del tutto mancante.

Ogni tanto qualche brava persona gli dava qualcosa da mangiare, ma le sue condizioni peggioravano a vista d’occhio. Così, una donna ha deciso di chiamare il Wolf Sanctuary. Quando i volontari sono andati a prenderlo,  l’hanno portato subito dal veterinario e li hanno fatto una scoperta che li ha lasciati a bocca aperta. Aveva la rogna, delle brutte infezioni e diversi parassiti. Il medico li ha informati, che non era un cane, ma un ibrido di lupo. Per questo non potevano portarlo al rifugio perché era un animale selvatico. Infatti, Castiel, così è stato chiamato, è stato portato in Colorado, dove c’era un veterinario che si poteva occupare di lui e dei suoi problemi. Ma lì, il piccolo, era molto diffidente, sia con gli umani che con gli altri amici a quattro zampe. Però, nonostante questo, il personale, l’ha curato e lavato e nel giro di pochissimo tempo, la sua pelliccia era ricresciuta, era ingrassato e le infezioni erano sparite. Così, i volontari del Wolf, hanno deciso di portare Castiel nel grande fienile, per farlo stare libero e con i suoi simili. Il problema, però, era che il cucciolo, aveva vissuto sempre da solo e quindi non era abituato a stare con gli altri. Infatti stava sempre in un angolo, in disparte.

Non sapeva proprio come comportarsi con gli altri animali. Ma i suoi progressi, erano evidenti, giorno per giorno. Poi un giorno, improvvisamente, ha iniziato a fare amicizia con Tenale.

Anche lei era un cane lupo, era stata salvata nel Wisconsin. La femmina, aveva tre anni ed era molto gentile con il povero Castiel.

Così dopo un paio di giorni, di conoscenza, Castiel e Tenali, hanno iniziato a trascorrere tutte le giornate insieme. Fortunatamente, lei, lo ha aiutato a dimenticare il suo passato traumatico e gli ha insegnato come vivere.

Anche gli animali possono trovare l’amore, come quello che provano Castiel e Tenali!

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Telecamere di sicurezza registrano il comportamento di un veterinario con un cane ricoverato

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Veterinari salvano una mucca: nel suo stomaco 52 kg di plastica

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Cane abbandonato in strada chiede aiuto al finestrino

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano

Il cane Zig non riesce a smettere di abbracciare il suo nuovo amico umano

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

Chaba, l'elefantino salvato da una vita di sofferenze: il primo dolcissimo bagnetto

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

La storia della piccola Maisie

La storia della piccola Maisie