Cucciolo rimasto intrappolato nella rete della porta da calcio

Per i cani abbandonati è molto difficile riuscire a sopravvivere nelle strade, perché non sempre riescono a trovare il cibo e l’acqua tutti i giorni. In più, molte persone davvero crudeli, gli fanno anche del male. Tutti i cuccioli a quattro zampe meritano di vivere in una casa con l’amore che desiderano.



COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Ma non tutti sono così fortunati, purtroppo. Non molto tempo fa, in India, un cagnolino abbandonato, si è trovato in una campo da calcio e quando ha visto la rete della porta voleva provare a giocarci, ma non si è reso conto che quello poteva essere un gioco molto pericolo. Infatti così è stato, perché è rimasto intrappolato. Poi fortunatamente, una donna l’ha visto ed ha deciso di chiamare un’associazione per liberarlo. Il problema è che quando i volontari le hanno chiesto da quanto tempo fosse li, la signora non ha saputo rispondere, anche perché non l’aveva mai visto! Così i ragazzi sono andati subito, perché ogni minuto che passava per il cucciolo sarebbe potuto essere fatale. Il piccolo a quattro zampe, appena ha visto i suoi salvatori, è stato molto felice. Un volontario si è messo vicino a lui e con pochissimo tempo l’ha liberato. Dietro si erano portati del cibo, perché non sapevano da quanto tempo non mangiava. Il cagnolino era molto contento di essere stato salvato e delle coccole che gli facevano i suoi amici umani. Poi, l’hanno portato nel rifugio e dopo la visita il veterinario ha scoperto, che oltre ad essere malnutrito, aveva anche la scabbia. Ecco il video del salvataggio di seguito:

Il piccolo dopo un mese con i volontari, stava bene, era guarito ed era molto felice di poter vivere li.

Ora ama giocare con i suoi amici a quattro zampe nel rifugio ed i ragazzi che si sono occupati di lui hanno deciso di non farlo ancora adottare, perché si erano innamorati della sua personalità.

Che salvataggio bellissimo!

Se vi è piaciuto condividete con i vostri amici questa storia!