Daisy era sparita da giorni, ma poi

Per chi ha adottato un animale domestico, può capire quanto sia brutto il solo pensiero di perderlo. Questo infatti è quello che è accaduto ad un uomo a Jacksonville, in Florida. La cagnolina del signore era abituata ad uscire da sola per il quartiere, ma ogni volta tornava sempre a casa.


Però, un giorno Daisy, era uscita come suo solito, per la sua passeggiata quotidiana e verso sera ancora non tornava. L’uomo, ovviamente era molto preoccupato e quindi ha deciso di uscire e di andarla a cercare. Però, non è andata come sperava. Nei giorni seguenti non ha perso la speranza nemmeno un secondo ed ha organizzato una squadra di volontari per cercarla, ma di Daisy non c’erano tracce. Era come se fosse sparita nel nulla. Alla fine, dopo molte ricerche e sofferenze per questa famiglia, è arrivata una luce alla fine del tunnel. L’uomo era su Facebook, quando ad un certo punto, vede un annuncio per un’adozione di una cane, che assomigliava molto alla sua piccola Daisy. Ovviamente, senza rifletterci è andato subito nel rifugio ed ha spiegato tutta la sua vicenda ai volontari. Infatti dopo pochi minuti hanno scoperto che era proprio lei. I ragazzi gli hanno detto che un signore l’aveva vista girovagare nelle strade di un quartiere ed ha deciso di portarla al rifugio, in modo che qualcuno potesse adottarla. Quando Daisy ed il suo amico umano si sono rivisti è stato bellissimo. Ecco il video dell’incontro di seguito:

Ora la piccola a quattro zampe vive di nuovo nella sua casa, con la sua famiglia, che l’ama più di qualsiasi altra cosa al mondo.

Il finale di questa storia è bellissimo. Purtroppo, però, non tutte le volte queste storie finiscono bene.

Aiutateci a far conoscere a tutti quest’incontro bellissimo. Condividete!