David trafitto per vendetta

Home > Animali > David trafitto per vendetta

Era una passeggiata domenicale tra la natura quella che un gruppo di giovani avevano organizzato. Dei lamenti provenienti da un cespuglio hanno cambiato il programma.

 

 

Una ragazza si avvicina, lei dice di aver capito subito di cosa si trattava….

Così David viene trovato, un cagnolino moribondo trafitto da qualcosa e lasciato li a morire di proposito. I ragazzi lo portano in clinica, qui vengono chiamati i volontari del posto che si occuperanno della ripresa del cane, ma c’è qualcosa da chiarire…Chi ha colpito David e perché?

Una freccia artigianale, dirà il medico, una di quelle fatte dai bracconieri per non far sentire il rumore dello sparo e uccidere indisturbati.

La storia di David prende piede sui social, in molti parlano di lui, le condizioni erano gravi ma non disperate e da subito i ragazzi hanno pensato al meglio ma…una telefonata fredda gli spiriti..

“Doveva morire così impara a spaventare i cervi!” Un anonimo ha chiamato la clinica rivelando quindi che la freccia che l’ha colpito è stata lanciata di proposito come punizione per aver fatto scappare il cervo che probabilmente era a tiro del bracconiere…

Giustizia non ci sarà mai per David, le sue sofferenze non verranno mai pagate da nessuno ma, come si prospettava sin dall’inizio, una famiglia amorevole si è fatta avanti offrendo il loro amore per sempre.

Per le spese mediche hanno organizzato una colletta i giovani che l’hanno trovato e come diciamo noi”la squadra vince sempre” David ha conosciuto la cattiveria dell’uomo, fortunatamente qualcuno ha rimediato!