Devono andare a convivere, ma la sua ragazza non vuole il suo cane

Le persone nocive vanno eliminate. Quest'uomo avrebbe dovuto sbarazzarsi del suo cane, ma invece questo è il post che ha scritto.

Sono diversi anni che questa storia gira sul web ed ogni volta che la rileggiamo, non possiamo far a meno di raccontarvela! Sapete perché? Perché ci insegna quali siano le cose importanti della vita e i valori veri. Ci insegna l’importanza di allontanare dalla nostra vita, le persone nocive.

L’uomo protagonista di questa storia, dopo un periodo burrascoso della sua vita, aveva incontrato una donna, di cui si era perdutamente innamorato e che ha frequentato per ben quattro anni. Convinto che fosse quella giusta, decise che fosse il momento di compiere il grande passo e di andare a convivere.

Fu proprio allora, che scoprì di non conoscere davvero la persona che amava. Durante la loro discussione sulla convivenza, la ragazza gli confessò che non voleva il suo cane, un beagle di nome Molly.

Nonostante lui le spiegò l’importanza della sua amica a quattro zampe e il fatto di non volersi separare da lei, non riuscì a convincerla.

Alla fine, litigio dopo litigio, la fidanzata gli diede un ultimatum: “o me o Molly”. Una scelta non facile…. oppure si?

Questo è il post che il giovane ha scritto sul web:

“Alla mia ragazza non piace il mio Beagle Molly. Così sono costretto a trovarle una nuova casa. Lei è di razza pura con origini sane e l’ho tenuta per ben quattro anni. Ama molto giocare. Non è del tutto addestrata. Ha il pelo lungo, pertanto necessita di un poco di cura, soprattutto per quanto riguarda le unghie. Sta sveglia di notte a guaire ma dorme mentre io lavoro. Mangia esclusivamente il cibo migliore e più costoso. Non vi attenderà mai alla porta dopo una lunga giornata di lavoro e non vi darà amore incondizionato quando siete tristi. Non morde ma può diventare davvero infernale. Quindi… se a qualcuno interessa la mia ragazza 30enne, egoista, malefica e cercatrice d’oro, mi contatti! Prendetela! Io e il mio cane vogliamo trovarle una nuova casa al più presto!”

Il post di questo giovane è diventato virale nel giro di poche ore ed ha ricevuto complimenti da ogni parte del mondo! Pensate che negli anni la sua storia è stata raccontata in diverse lingue!

Dovete ammettere, però, che state sorridendo e state pensando: “ha fatto bene!” Condividete, regalate un sorriso anche ai vostri amici!

Dormire con il cane fa bene alla salute

Kolento, il cane che girava su se stesso

La storia della piccola Maisie

La seconda possibilità di Shell

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Nerino, il cane maltrattato da un senzatetto e poi venduto per 5 euro

Cane porta la ciotola sul divano: così può mangiare comodamente