Devono salvare una vita ma restano a bocca aperta quando vedono di cosa si tratta

Giovani marinai restano a bocca aperta quando salvano un animale

Home > Animali > Devono salvare una vita ma restano a bocca aperta quando vedono di cosa si tratta

La Marina dello Sri Lanka rimase letteralmente a bocca aperta, dopo aver ricevuto una chiamata per soccorrere una creatura in mare a circa 10 miglia dalla costa. I ragazzi si sono recati velocemente in zona, quando hanno avvistato l’animale in acqua e si sono resi conto che la segnalazione era vera

non sapevano cosa fare, ma il poverino andava salvato. Mentre il grande e grosso cucciolone si sforzava di mantenere la testa sopra l’acqua, i ragazzi si sono addirittura tuffati per tranquillizzarlo, certi che lui avrebbe compreso il loro aiuto imminente. Per fortuna, gli operai navali, sono dotati di attrezzatura subacquea e hanno usato le grandi corde per legare l’elefante, si, avete capito bene, un elefante, e trascinarlo sano e salvo verso terra. Il povero animale è stato riportato in una zona protetta, zona da cui lui probabilmente si è allontanato senza rendersi conto. Attraversando la laguna infatti ha raggiunto il mare perdendosi nell’infinito. La dolcezza di questo grande e grosso cucciolone ha toccato i cuori di molte persone. Non aveva più le forze per restare a galla, dava cenni di cedimento e quando ha capito che quei ragazzi con quelle grandi corde lo stavano sorreggendo si è lasciato più volte cullare e guidare da loro. L’elefante sta bene, gli specialisti si sono subito attivati per reinserirlo nel suo ambiente. I giovani eroi che l’hanno salvati hanno dichiarato di non aver mai soccorso un elefante in acqua ma stare a contatto con lui è stato veramente emozionante. Noi non abbiamo dubbi, gli animali ci danno lezioni di vita infinite, siamo noi a non saperle cogliere.

durante il recupero

faticava a mantenersi a galla il poverino

l’aria di sorpresa dei ragazzi è bellissima

Una bella storia da raccontare