Diesel, il cane adottato

Diesel viene adottato, sembra un cane docile ma all'arrivo del bebè accade questo

Home > Animali > Diesel, il cane adottato

Il Pit Bull è, senza dubbio, la razza di cane più fraintesa che esiste. Una grande parte delle persone pensa che sia pericolosa, specialmente attorno a neonati e bambini piccoli o ad altri cani. Questa famiglia però s’innamora follemente di un pitt in canile, taanto da portarselo a casa, confesseranno anche che in quella circostanza persero qualche amico per la paura che avevano del cane.

Diesel entra a far parte della loro vita, si mostra da subito docile, affettuoso pacato e intelligente. La sua morbosità nei confronti di mamma e papà emerge ogni qual volta si trovino persone o altri cani a stretto contatto con loro. I due giovani sembrano saper gestire la cosa, tanto da non preoccuparsi quando la donna scopre di essere in dolce attesa.

In casa arriva così il piccolo Ridley, il cane è curioso, non capisce di che strano cucciolo si tratti, così inizia a ronzare intorno a quella culletta profumata.

Ma la coppia si fida ciecamente di lui, così, comprendendo il suo stato ansioso, lo invita ad andare dal nuovo arrivato, e qui le cose emergono, la sua natura viene fuori…Diesel impazzisce di gioia, la sua coda fa di qua e di là, è felice e contento. Lo annusa, lo guarda e poi corre content da mamma e papà.

In pochi forse sanno che quel cane diventerà il migliore amico del bimbo, vivranno un’avventura fantastica perché ciò che può darti un pit ben cresciuto ed educato, è qualcosa di unico e irripetibile.

Ridley e Diesel condivideranno tanto, e mentre il bimbo regalerà al cane momenti di coccole e giochi, il cane gli insegnerà qualcosa che nessun libro insegna, l’amore per gli animali, che è forse l’unica garanzia di poter avere un domani un adulto sensibile e altruista con i più deboli.

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI