Don Ignacio, l’uomo coraggioso che ha affrontato la furia della natura per il suo cane

Nel pomeriggio di domenica, 3 giugno, in Guatemala è avvenuto il più forte disastro naturale negli ultimi 40 anni: Il vulcano de Fuego, che si trova nelle vicinanze di diversi villaggi, ha eruttato causando enormi danni. Quasi due milioni di persone sono state colpite dal disastro… alcuni hanno perso la vita e altri sono stati costretti a scappare dopo aver perso tutto.

Il vulcano de Fuego (tradotto letteralmente come “il vulcano di fuoco”) si trova ad Antigua, una città coloniale che è stata dichiarata patrimonio dell’UNESCO per essere sopravvissuta a diverse eruzioni vulcaniche che si sono succedute nel tempo. Stavolta, però, il vulcano non ha avuto pietà di loro, causando tantissimi danni e innumerevoli perdite di vite umane. Dopo la terribile eruzione, tre giorni di lutto sono stati dichiarati ad Antigua. Nel bel mezzo della tragedia, molte persone hanno dovuto correre con quel poco che potevano portare con loro; e altri, come Don Ignacio, si sono assicurati di salvare un membro molto importante della loro famiglia: il cane. A testimoniare questo commovente gesto è un video in cui è stato catturato l’esatto momento in cui Don Ignacio sta scappando, con le lacrime agli occhi, dalla furia devastante del vulcano. ha pochi effetti personali ma al petto stringe quello che ha di più prezioso: il suo cane. “Sono riuscito a salvarla”, dice estremamente commosso e ammette la sua preoccupazione per sua sorella Ana Bolivia: “Mia sorella non si trova e non sappiamo se è sepolta sotto le ceneri, non lo sappiamo”. In mezzo al disastro naturale molte squadre di soccorso hanno il difficile compito di ricercare i sopravvissuti e i feriti. Il vulcano ha espulso fiumi di fango e lava con una forza che ha raggiunto più di 10 mila metri di altezza e che si estendeva su un raggio di 40 chilometri.

Le immagini commoventi di Don Ignacio hanno toccato i cuori di tutto il mondo, per l’amore che ha espresso nel voler salvare il suo cane nel bel mezzo di un disastro naturale.

L’uomo ha rischiato la vita per poter salvare il suo animale domestico, dimostrando lealtà e amore per chi gli sarà sicuramente grato per sempre.

Nel video si vede il cane che è molto spaventato e si aggrappa disperatamente al suo proprietario. Nei suoi occhi però c’è tanta fiducia: l’animale sa bene che può fidarsi del suo umano.

Don Ignacio ha reagito in modo esemplare nel bel mezzo di una terribile situazione.

Ci uniamo a lui e a tutte le famiglie colpite dall’eruzione in attesa che trovino tutti i loro familiari e i loro animali domestici.

E, se potete e se avete la possibilità, date una mano a queste persone appena il governo Italiano riuscirà ad organizzare un canale umanitario.