Donna rinuncia a tutto per prendersi cura di 300 cani e 48 gatti randagi

"Ho rinunciato alla mia vita, anche alle cose più importanti. Il mio matrimonio si è sfasciato e sono stata cacciata fuori da diverse parti ma io qui creo amore". Questa è la storia di una donna che merita di essere conosciuta

La storia arriva dalla città di Lauro de Freitas, una regione metropolitana nel Salvador. La protagonista è una donna che ha rinunciato alla sua vita, per prendersi cura di 300 cani e 48 gatti, tutti randagi e salvati dalle strade della città. Il suo nome è Angela Gomes ed ha 62 anni. La donna ha raccontato che compra circa 3000 kg di mangime ogni mese.

Una spesa molto pesante, visto che è disoccupata nonostante abbia una laurea in infermieristica.

Ha raccontato che è iniziato tutto circa 22 anni fa, quando alla vista di quegli animali randagi, lei non è riuscita a resistere. Ha iniziato con il portarne a casa uno, poi un altro e un altro ancora. Più volte è stata cacciata fuori dalle case dove viveva in affitto, proprio la presenza dei troppi animali.

Il suo amore per gli amici a quattro zampe, ha portato anche alla fine del suo matrimonio, poiché il suo ex marito non riusciva a vivere in quel modo.

“Ho sempre amato salvare gli animali randagi ma non pensavo che la gente mi avrebbe iniziato a trattare in modo diverso. Poiché non stavo più bene da nessuna parte, ho deciso di venire a vivere qui dove sono oggi, in campagna. Ho affittato questo grande spazio per poter permettere loro di vivere bene, liberi e in serenità. Ho bisogno di 100 kg di cibo al giorno, per poter nutrire tutti gli animali che ho salvato e spesso non ce la faccio.

Fortunatamente al mondo c’è anche chi appoggia il mio lavoro e vivo grazie alle loro donazioni. Guadagno chiedendo aiuto alle persone su Internet e con quei soldi sfamo i miei animali. Ho anche un gruppo su whatsapp, dove tantissime persone mi aiutano ogni mese. A volte non posso nemmeno permettermi di comprare le medicine per me o di comprarmi da mangiare.

 Il cibo non è l’unica cosa di cui questi animali hanno bisogno, hanno bisogno di medicine, hanno bisogno di cucce, hanno bisogno di asciugamani. Ogni mese lotto perché non muoiano di fare ma a volte li guardo e li vedo magri e mi preoccupo per loro.

Pubblico annunci di adozione ogni giorno. Io li ho tolti dalle strade ma mi impegno anche a cercare loro delle famiglie vere ed amorevoli. Quando qualcuno viene qui, gli faccio un colloquio e lo informo che i miei cani purtroppo non sono vaccinati. Poi lo rassicuro, se dovesse trovarsi male con l’adozione, può riportarmi il cane o il gatto senza alcun problema. Ed è anche capitato. 

Il mio sogno più grande, è quello di riuscire a creare una associazione per la protezione degli animali, in modo da riuscire ad avere anche il sostegno di agenzie pubbliche. 

È difficile tanto difficile ma io non smetterò mai di prendermi cura di loro e non mi interessa ciò che pensano gli altri. Il padre dei miei figli una volta mi disse che se avessimo vinto alla lotteria, saremo vissuti viaggiando. Io l’ho guardato e gli ho detto di no. Sono povera con i miei cani, li terrei anche se fossi ricca. C’è un randagio che è con me da 11 anni. Io qui cerco di creare amore. Ho sempre amato gli animali. Vi assicuro che è vero amore”.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

La dolcissima foto di Gemma Colòn conquista migliaia di utenti

La dolcissima foto di Gemma Colòn conquista migliaia di utenti

Topolino si intrufola nell'auto di una coppia e approfitta di un passaggio

Topolino si intrufola nell'auto di una coppia e approfitta di un passaggio

Nessuno riesce a trovare la rana nascosta nella foto: il giochino social

Nessuno riesce a trovare la rana nascosta nella foto: il giochino social

Cliente lascia una generosa mancia al cameriere, dopo la perdita del suo cane

Cliente lascia una generosa mancia al cameriere, dopo la perdita del suo cane

Donna crede che Loki sia un gatto randagio, ma poi scopre qualcosa di inaspettato

Donna crede che Loki sia un gatto randagio, ma poi scopre qualcosa di inaspettato