Donna salva cane randagio

Donna salva cane randagio che è il sosia del suo cucciolo morto poco tempo prima

Davvero una storia incredibile

Questa è una storia che ha semplicemente dell’incredibile. Donna salva un cane randagio incontrato per caso in strada. C’è voluto poco tempo per accorgersi, però, che quel cagnolino era il sosia del suo cucciolo morto poco tempo prima. I due cani sembrano proprio due gocce d’acqua e per la donna questo era un segno del destino.

Donna salva cane randagio

È stata la stessa donna a raccontare in maniera anonima la sua storia a The Dodo. Quando ha visto quel cane spaventato sul ciglio della strada non ha esitato. Lo ha subito caricato in macchina, per paura che potesse essere travolto dai mezzi in movimento.

Lei ama molto gli animali e proprio a dicembre dell’anno scorso ha dovuto salutare il suo cane con cui ha vissuto per 14 anni, volato sul ponte dell’arcobaleno.

Era davvero un cane piccolo – e dato il mio cuore ancora ferito dalla perdita del mio cucciolo peloso – non volevo rischiare che finisse investito.

Quando ha raggiunto il cane, l’animale si è tranquillizzato. E le è praticamente corso in braccio:

Quando abbiamo incrociato gli occhi, gli ho detto: ‘Vieni qui, amico’ e lui è corso da me, quasi saltandomi tra le braccia. È stato un momento che sembrava quasi che mi avesse cercato per tutta la vita e alla fine mi avesse trovato.

La donna ha cercato di rintracciare il proprietario, ma non aveva un microchip. E così lo ha portato dal veterinario: aveva circa 3 anni, stava bene, aveva solo bisogno di una toelettatura. Lo ha chiamato Stitch.

Stitch

Donna salva un cane randagio in strada e si accorge che Stitch è uguale al suo cucciolo morto

Dopo aver trascorso una settimana con Stitch e senza aver trovato il suo proprietario, gli ho tagliato il pelo. Quello è stato il momento in cui ho capito quanto somigliasse a Lela. Ho dovuto smettere di accarezzarlo e sono scoppiata in lacrime e l’ho stretto a me.

Lela

Stitch ha avuto bisogno di un po’ di tempo per abituarsi a vivere in una casa. Ma oggi è un cane amorevole e ha portato gioia in quella casa dove si sentiva la mancanza di Lela. Secondo la donna è stata lei a farli incontrare!