gatto-Smeagol

Donna salva un gatto malato di nome Smeagol: assomiglia al personaggio del Signore degli Anelli

Una donna ha salvato un gatto che è malato. Si chiama Smeagol, perché è tale e quale al personaggio della saga del Signore degli anelli

Questo gatto malato è stato salvato da una donna di buon cuore che lo ha tratto in salvo. Il micino è stato chiamato Smeagol, per la sua incredibile somiglianza con il celebre personaggio della saga del Signore degli anelli. Ecco la sua storia.

Questo gatto è sicuramente il tesoro della donna che lo ha tratto in salvo. E si chiama Smeagol. È un gatto di due anni che è stato chiamato così per la sua somiglianza incredibile con il personaggio del Signore degli anelli.

È stato trovato emaciato e insanguinato, stava rischiando la sua vita su un’autostrada del Belize. Se non fosse stato per questa donna sicuramente sarebbe morto da solo, in mezzo a una strada.

Melissa, la sua soccorritrice, lo ha portato a casa e ha deciso di prendersi cura di lui. Certo, all’inizio il suo aspetto non era dei più rassicuranti, ma lei si è presa cura di lui con tanto amore, dandogli tutte le cure di cui aveva bisogno. Trasformandolo in un altro animale, davvero bellissimo.

Melissa, che vive a Belize City, ha detto che quando lo ha trovato si è trovata di fronte a una situazione decisamente straziante. Visto che il gatto era davvero in condizioni pessime e disastrose.

Lei stava guidando e ha vistro qualcosa sul bordo dell’autostrada. Si è resa conto che era un gattino: nessun altro si è fermato a salvarlo.

Non è fuggito quando lei si è avvicinato, allora ha deciso di dargli una mano, raccogliendolo dalla strada con l’aiuto di un piccolo asciugamano. Si è subito arreso alla sua soccorritrice.

Quando l’ha messo in macchina ha iniziato a fare le fusa molto forte.

Melissa ha portato Smeagol da un veterinario: aveva la mascella rotta e un osso che gli sporgeva dalla guancia.

La ferita era anche infetta. Non era una buona notizia: non poteva nemmeno chiudere la bocca.

Per strada non era stato in grrado di nutrirsi per questo motivo. Ma fortunatamente ora c’era chi aveva a cuore la sua situazione.

Anche se la situazione era sembrata disperata ai veterinari, ha deciso di aiutarlo. E le sue condizioni sono prontamente migliorate.

Il cane sembrava indeciso e la donna ha dovuto spingerlo. Le telecamere hanno ripreso tutta la scena

Il cane sembrava indeciso e la donna ha dovuto spingerlo. Le telecamere hanno ripreso tutta la scena

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Rossano Calabro, gattini murati nel loro nascondiglio

Attrazione facciale

Attrazione facciale

Fulmine ha perso il suo papà umano ed è scomparso. I familiari raccontano dove hanno ritrovato il cucciolo dopo qualche giorno

Fulmine ha perso il suo papà umano ed è scomparso. I familiari raccontano dove hanno ritrovato il cucciolo dopo qualche giorno

Costretta a trasferirsi in Spagna, decide di portare con sé i suoi 9 pelosetti. Sui social il racconto del viaggio

Costretta a trasferirsi in Spagna, decide di portare con sé i suoi 9 pelosetti. Sui social il racconto del viaggio

Donna resta esterrefatta quando scopre dove dorme il suo cane dopo avergli comprato un costoso cuscino nuovo

Donna resta esterrefatta quando scopre dove dorme il suo cane dopo avergli comprato un costoso cuscino nuovo

"Ucciso da chi non sa amare". La commovente lettera di Beethoven, il cane morto avvelenato. Tutti dovrebbero leggerla

"Ucciso da chi non sa amare". La commovente lettera di Beethoven, il cane morto avvelenato. Tutti dovrebbero leggerla