donna ucraina di 86 anni costretta a separarsi dal suo cane

Donna ucraina di 86 anni costretta a separarsi dal suo cane lo ritrova poco tempo dopo

Ecco la storia di Violetta e Tasha

Violetta è una donna ucraina di 86 anni costretta a separarsi dal suo cane. Quando è scappata dal suo paese in guerra, dopo l’invasione dell’esercito russo, non ha potuto portarsi dietro il suo amato amico a quattro zampe. Ma non ha mai perso le speranze di riabbracciare Tasha. Poco tempo dopo, Violetta e Tasha hanno potuto finalmente ritrovarsi.

Violetta e Tasha

Violetta è un’anziana signora di 86 anni originaria di Odessa. Quando i russi hanno iniziato a bombardare la sua terra ha dovuto lasciare la sua casa. E peggio ancora ha dovuto lasciare il suo cane. Lei ha cercato di portare con sé il suo cane di 12 anni, ma in Romania ha dovuto lasciare Tasha.

Il cane è stato accolto da una famiglia rumena che ha deciso di prendersi cura dell’anziano cane, promettendo però di riportarlo appena possibile alla donna. Donna che poi ha trovato rifugio in Irlanda, dove non ha mai smesso di pensare al suo dolce cagnolino.

Debbie Deegan, che ora si prende cura della famiglia, ha raccontato la loro storia:

Avevano attraversato l’Ucraina su un treno da Odessa. Poi sono saliti su un autobus che li ha portati in Moldova e sono finiti in un campo in Moldova nel cuore della notte. Tutto quello che avevano con loro era una valigia e il cane. Ha nevicato, è stato terribile. E Violetta ha iniziato a perdere la sua volontà a quel punto.

Tasha era stanco e non ce l’ha fatta a continuare il viaggio. Così a malincuore Violetta l’ha lasciato in una casa rumena.

Tasha

Donna ucraina di 86 anni costretta a separarsi dal suo cane piange ogni giorno per Tasha

La donna ogni giorno piangeva per Tasha da quando era arrivata nella contea di Clare in Irlanda all’inizio di marzo. La donna che ospitava la sua famiglia e che lavora per un’organizzazione umanitaria ha deciso di dare una mano all’anziana donna.

Era devastata. Violetta parlava solo di Tasha. La cagna era la sua migliore amica. E non se la cavava bene senza Tasha. Ogni giorno peggiorava e piangeva per Tasha.

donna ucraina di 86 anni costretta a separarsi dal suo cane

Grazie all’aiuto di Lisa Kay, che vive in una fattoria vicino a Birmingham, sono riusciti a far arrivare il cane in Inghilterra e poi con una raccolta fondi sono riusciti a far incontrare di nuovo Violetta con Tasha. Un momento davvero emozionante, in cui la donna ha chiesto al cane di perdonarla.

Perdonami, perdonami per averti lasciato indietro. Ho dovuto lasciarti, non è stata colpa mia, non ho avuto scelta.

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Giovane coppia trasforma la moto per viaggiare con i propri cani

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Alaskan malamute in aereo con un tutor disabile: il video diventa virale

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

Trovati i gamberetti dinosauro a tre occhi in uno stagno dell'Arizona

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

La storia di Olivia, la cagnolina randagia che aveva partorito tra gli ulivi

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Problemi di scarafaggi, formiche e altri insetti? Ecco una soluzione naturale

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata

Uomo salva un cane abbandonato nell'autostrada trafficata