Dopo 9 mesi di vita da “selvaggio”, Mo torna a casa.

Home > Animali > Dopo 9 mesi di vita da “selvaggio”, Mo torna a casa.

I signori Cameron erano andati a fare una passeggiata nei boschi con la loro amatissima Mo. Una distrazione, come troppo spesso succede, e la bimba di casa scompare tra gli anfratti.

La coppia ha cercato Mo per ben 3 lunghi mesi rimanendo a una cinquantina di chilometri da Boise, la loro cittadina natale. Non si davano pace, era una figlia per loro! Ma la neve alta e le condizioni rigide avevano definitivamente ostacolato la ricerca.

Alcuni mesi dopo, Cherie, passeggiando tra le montagne si è imbattuta in un mezzo cane, era uno scheletro vivente!

Basandosi sulle sue condizioni fisiche, Cheri aveva pensato che quel cane avesse vissuto da sola nei boschi per molto molto tempo. La donna decise di condividere le foto della cagnolina orfana sui social network, in web visione.

In poco tempo le immagini avevano raggiunto gli occhi di chi dovevano…..dei Cameron. Il loro cellulare era pieno di messaggi e foto, chiunque mandava la foto, tutti speravano in un lieto fine.

Anche se c’erano stati molti falsi allarmi, i Cameron riconobbero subito la loro Mo.

Nei lunghi mesi passati da sola nel bosco, al freddo, Mo, a causa della sofferenza fisica, aveva perso l’udito, il suo peso era calato vertiginosamente, ma loro erano sicuri… quella era la loro amata cagnolina!! La coppia ha dimostrato una gratitudine immensa nei confronti sia di Cheri che di tutte le persone che, con il passare dei mesi, avevano dato anche un piccolo contributo alla estenuante ricerca tra i monti.

E’ stato un percorso molto duro, la famiglia vive ancora oggi nel rimorso di averla smarrita, Mo ha dimenticato il terribile periodo, 9 mesi sono veramente tanti, lei non ha rancore verso mamma e papà, ne siamo sicuri, i brutti sentimenti spettano solo a noi umani!

Cheri, ormai popolare sul web, durante un’ intervista, ha raccontato sorridendo: “Chi ha salvato Mo? Io no di certo. Mo si è salvata da sola. Ha cercato per tutto il tempo e ha trovato me e i suoi umani, sapeva bene cosa cercare. È una cagnolina incredibile!!”. E noi non possiamo che pensarla come lei… giusto??!!