Dormire con il cane nel letto ci rende più sicuri

Ecco cosa ci dice un recente studio scientifico.

Home > Animali > Dormire con il cane nel letto ci rende più sicuri

Dormire con il cane nel letto ci rende più sicuri e ce lo dimostra un recente studio scientifico.  Tantissime persone amano dormire la notte insieme ai propri  animali domestici, lasciando che i loro amici a quattro zampe restino a letto con loro.

Uno recente studio scientifico, su 2 mila proprietari di cani e gatti,  ha scoperto che i due terzi si rannicchiano con il loro animale domestico di notte e  tre su 10 affermano sentirsi così più sicuri.

Perché ci piace dormire con il prorpio cane o o il proprio gatto

Il 27 per cento delle persone intervista, nel corso di questa ricerca,  ha detto che sdraiarsi accanto al proprio gatto o al cane li aiuta a sentirsi meno soli e al 37 per cento piace sentire vicino il calore dei corpi pelosi dei loro animali domestici.

La ricerca, condotta dagli specialisti del benessere degli animali domestici Itchpet.com, ha anche rivelato le dieci posizioni più comuni per dormire bene con il proprio animale, come quella rannicchiata-  quando il tuo amico peloso si rannicchia e si sistema tra le gambe del padrone.

Il professore che ha seguito la ricerca ha dichiarato che ciò che è chiaro, è che condividere il letto con i nostri animali domestici è una parte normale della nostra vita  e testimonia la forza del legame sempre più co-dipendente tra noi e i nostri cani e gatti.

L’elemento principale di questa relazione, in camera da letto ,si basa sul comfort, il divertimento, il tatto, il calore condiviso e un aumento dei sentimenti di sicurezza per molti proprietari,  di cani in particolare.

Le differenze tra cani e gatto

Foto di cani bellissimi su Instagram

I cani e i gatti traggono beneficio in modi simili, ma i gatti ci considerano come figure materne per tutta la vita quando sono in stretto contatto con noi; sono predatori all’aperto, ma cuccioli per sempre quando si rannicchiano vicino al padrone.

I cani, tuttavia, sono più simili agli umani nel loro comportamento sociale, spesso agiscono in modo indipendente come guardiani e cacciatori, e trovano  conforto e sicurezza vicino a una figura genitoriale.

Quando gli animali scelgono le loro posizioni per dormire nel letto con il padrone, cercano di migliorare il legame protettivo verso quest’ultimo, piuttosto che controllare o definire un territorio.

Le posizioni per dormire

Lo studio ha rilevato che uno su cinque dei proprietari di animali domestici dorme con il proprio amico peloso, tenedo quest’ultimo rannicchiato tra le gambe. Sono soprattutto gli animali  piccoli che amano questa posizione, perché li fa sentire protetti durante il sonno.

Ma la posizione più comune è quella dove gli animali domestici  dormono ai piedi del letto, che permette all’animale una facile via di fuga.

Qualche cucciolo si posiziona proprio al centro del letto matrimoniale, tra i due padroni. Questa posizione significa gelosia.

Un cane che è particolarmente legato a uno dei due padroni potrebbe semplicemente tenere l’altro a distanza, mettendosi nel mezzo del letto.

Le raccomandazioni

Anche se ci sono molti benefici percepiti nel dormire insieme ai nostri animali domestici, come i sentimenti di calma e senso di sicurezza, è importante dormire in modo sano con i nostri animali domestici.

In particolare, è bene fare un  trattamento contro le pulci, anche preventivo,  per evitare brutte sorprese nel vostro letto.