Druzhok, il fedele guardiano

È totalmente falso che gli animali non siano capaci di sentire. Il fatto che non sappiano come esprimere quello che provano in parole non significa che non abbiano sentimenti. Sono le loro azioni a mostrarci la loro gratitudine e il loro amore per noi umani… Specialmente i cani, che sono considerati gli esseri  più fedeli e leali: basta pensare solo che la loro gratitudine può persino farli mettere in pericolo le loro vite per salvare i loro proprietari.


Piccole azioni come leccare la nostra mano, scodinzolare o sdraiarsi sulle nostre gambe sono quelle che esprimono i loro sentimenti. Ci sono tantissime storie commoventi sulle imprese degli animali, ma quella che ha come protagonista questo cucciolo vi lascerà senza parole. Mentre il suo villaggio veniva sommerso dalle acque, Andreev e la sua famiglia si rifugiarono in casa di un amico e presero anche il loro cane Druzhok. Ma tre giorni dopo, il cane sparì. Andreev si mise a cercarlo disperatamente perché lo consideravano un membro della famiglia. E lo trovarono facendo qualcosa che non avrebbero mai immaginato. Hanno scoperto con stupore che Druzhok faceva di guardia alla casa inondata della sua famiglia umana. La sua voglia di proteggere la casa del suo umano, però, aveva messo a rischio la sua vita.

Tutto intorno a lui era devastato o lui stesso era in grande pericolo.

I soccorritori hanno detto alla famiglia che il cane non aveva permesso a nessuno di avvicinarsi o di entrare in casa ed è rimasto come una guardia fedele davanti alla sua abitazione.

Quando ha visto, però, la sua famiglia umana, ha immediatamente nuotato verso di loro, probabilmente sentiva molto la loro mancanza.

Non c’è dubbio che quando i cani hanno una buona educazione e non hanno bisogno dell’amore, sono capaci di tutto per la loro famiglia umana. Sicuramente questo è un cane molto coraggioso, fedele e fedele e questa storia lo dimostra.