Duncan il cervo

Duncan era rimasto intrappolato in una rete e le sue speranze di vita diminuivano sempre di più

Home > Animali > Duncan il cervo

In Germania, un giovane cervo era rimasto intrappolato in una rete e sembrava non riuscisse più a liberarsi. La rete, probabilmente, era stata messa lì da qualche cacciatore proprio per catturare qualche animale, ma il povero cervo non meritava una fine così orrenda. Passarono molti giorni ed il cervo, solo e indifeso, rimaneva lì, intrappolato senza alcuna speranza.

Fortunatamente dei ragazzi che stavano facendo una escursione da quelle parti si accorsero del povero cervo intrappolato e si avvicinarono immediatamente per prestargli soccorso. La rete era molto spessa e i ragazzi sembravano non riuscire a liberarlo. Estrassero dalla tasca un cacciavite per cercare di bucare la rete e permettere al cervo di tornare libero.

Dopo molti sforzi riuscirono nell’intento e incredibilmente liberarono il povero cervo che scappò via libero. I due decisero di togliere definitivamente quella rete dato che era molto pericolosa in quanto qualche altro animale poteva rimanerci intrappolato.

Tutto era finito per il meglio ed il cervo era tornato libero grazie ai due ragazzi, senza i quali probabilmente il povero cervo non ce l’avrebbe fatta, infatti molte volte si assiste a casi in cui gli animali rimangono intrappolati e a forza di muoversi e dimenarsi rimangono soffocati.

Troppe volte questi brutti episodi accadono a causa della caccia, una cosa ignobile mi permetto di dire e priva di senso in quanto per il piacere degli umani si provoca solo dolore e sofferenza nei confronti degli animali.  Spero davvero che la caccia diminuisca e pian piano sparisca perché gli animali, come è giusto che sia, devono vivere in pace la loro vita, in libertà a casa loro.

Purtroppo l’uomo crede ancora che la sua vita, la sua libertà sia di importanza assoluta anche se ciò provoca dolore ad altri esseri senzienti.