Ecco perché non dovreste bere il latte di mucca

Sono stufa di sentire “poverina”, “ma come si fa”, “gente malvagia e senza cuore”… ne ho le scatole piene di moralisti indignati che fanno i leoni da tastiera.

Ho deciso di sfogarmi e di dire tutto quello che penso e di chiedervi di condividere il mio punto di vista… sperando che aiuterà qualcuno a cambiare il suo. Parliamo del latte delle mucche. Lo so… lo bevete in tanti e non pensate di fare nulla di male. In fondo è qualcosa che le mucche producono senza essere maltrattate.

Allora guardate per favore questo video:

Non vedete una mucca maltrattata, vero? Cosa vedete? Una mucca che insegue una macchina che porta via il suo vitello. No, non le stanno facendo fare una passeggiata… lo portano al mattatoio dove quella dolce creatura sarà uccisa, scuoiata e diventerà tenere fettine.

Perché il latte che serviva a lui serve a voi… per fare il cappuccino la mattina o per preparare deliziose torte. Le mucche non producono il latte automaticamente. Vengo ingravidate, a volte a brevi periodi di tempo e poi i loro vitelli vengono portati via quando sono ancora piccoli per essere macellati.

E questa cosa si ripete decine e decine di volte… poi, quando la mucca è troppo stanca e vecchia per produrre latte, finisce anche lei al mattatoio.

 

E non voglio sentire i soliti indignati che dicono: “che crudeltà! E perché quello che ha filmato non ha fermato la macchina per salvare il vitello?” mentre sorseggiano il loro bel caffè macchiato davanti a un computer… perché il latte che sta nel loro caffè arriva da una di quelle mucche…

Quello che ha filmato non ha potuto fermare la macchina perché il vitello era dell’allevatore e l’allevatore può fare quello che vuole con le proprie cose… e lui produce latte… che vende a voi… Sì… a voi… quelli che vi indignate…

Quindi la prossima volta che vi arrabbiate fatevi prima un esame di coscienza e se trovate qualcosa che non vi piace… provate a cambiare. E cominciate dal non bere più latte!

Budi il piccolo orango cresciuto in una gabbia per galline è finalmente libero

Budi il piccolo orango cresciuto in una gabbia per galline è finalmente libero

Lo abbandonano in canile e non hanno nemmeno un motivo

Lo abbandonano in canile e non hanno nemmeno un motivo

Caduta in un pozzo di dieci metri, è sopravvissuta grazie all'acqua piovana e alla sua sorella pelosa

Caduta in un pozzo di dieci metri, è sopravvissuta grazie all'acqua piovana e alla sua sorella pelosa

Ragazzo di 12 anni trovato senza vita insieme al suo cane: un incendio ha distrutto tutto il quartiere

Ragazzo di 12 anni trovato senza vita insieme al suo cane: un incendio ha distrutto tutto il quartiere

"Allungava la zampa sul vetro come a voler implorare le persone che gli passavano davanti, poi un giorno..."

"Allungava la zampa sul vetro come a voler implorare le persone che gli passavano davanti, poi un giorno..."

Mugsy, il cane dalle 7 vite

Mugsy, il cane dalle 7 vite

Senzatetto va a trovare i suoi cani prima dell’eutanasia

Senzatetto va a trovare i suoi cani prima dell’eutanasia