Elefanti stanchi e sofferenti costretti a esibirsi allo zoo

Dei poveri elefanti, evidentemente stanchi, malnutriti e sofferenti, obbligati a esibirsi per gli spettatori di uno zoo.

Home > Animali > Elefanti stanchi e sofferenti costretti a esibirsi allo zoo

Da uno zoo della Tailandia pochissimo tempo fa hanno iniziato a circolare delle immagini che hanno fatto sollevare più di una polemica. Oltre che rattristarsi per le condizioni in cui alcuni animali erano tenuti. In particolare hanno colpito le fotografie di due dei cinque elefanti ospiti all’interno del Samut Prakan Crocodile Farm and Zoo tailandese. Si vede a occhio nudo che stanno male.

elefanti

I visitatori assistono a una scena che lascia veramente senza parole. Gli elefanti si esibiscono nella struttura anche se le loro condizioni appaiono visibilmente terribili. I dipendenti del parco hanno sempre sostenuto che gli animali erano in perfetta salute, come ha raccontato The Dodo, che ha contribuito a diffondere nel mondo immagini che fanno davvero male al cuore. Gli elefanti appaiono denutriti, emaciati, privi di forze e di salute. Si vede che sono stanchi, affamati, ammalati e sofferenti. Eppure lo zoo continuava a farli esibire. Per fortuna le loro immagini hanno fatto il giro del mondo, sollevando polemiche in ogni dove. Le autorità hanno deciso di intervenire per verificare le condizioni dello zoo, scoprendo, tra l’altro, che la loro licenza era valida fino al 2016.

Nell’indagine è emerso che gli elefanti avevano diversi problemi di salute. In pratica nelle loro bocche mancavano diversi denti e per questo motivo non riuscivano più a mangiare. Stavano lentamente morendo di fame. E nessuno faceva niente per poter fare in modo che potessero stare un po’ meglio.

Le autorità hanno detto ai proprietari di dar loro da mangiare cibi morbidi e di tenerli un po’ a riposo per farli riprendere bene.

Purtroppo in Tailandia molti animali vivono in condizioni così disastrose, come raccontato da Nuggehalli Jayasimha: “In Tailandia, come in molti altri paesi, si fa fatica a controllare la fauna nativa del posto. Una mancanza di leggi per la tutela degli animali e di leggi che regolino le politiche dei circhi, degli zoo e delle esibizioni di strada non porta altro che sofferenza a questi poveri animali“.