Emily la mamma pitbull

Emily una bellissima pitbull si trovava sola ed in difficoltà con i suoi cuccioli

Emily (Mama) una meravigliosa pitbull è la protagonista di una storia davvero triste che fa riflettere su quanta cattiveria è capace di avere l’essere umano.Un associazione di volontariato chiamata “hope for paws” molto attiva in America ha ricevuto una telefonata, la chiamata parlava di una pitbull che si trovava all’interno di un cortile.

Immediatamente i volontari intervennero sul posto e subito videro una situazione terribile. All’interno del cortile c’era la pitbull e vicino a lei c’erano i suoi cuccioli! Emily (Mama) aveva le mammelle ancora gonfie di latte il che voleva dire che era poco tempo che li aveva partoriti. I volontari rimasero molto sorpresi nel vedere quella situazione e subito decisero di prendere i cuccioli e la loro mamma per portarli dal veterinario per farli controllare.

Appena arrivati dal veterinario quest’ultimo fortunatamente ha constatato che stavano tutti bene. Lavarono la mamma e le fecero allattare i suoi cuccioli. La povera Emily (Mama) era in forte stato di agitazione infatti i volontari ed il veterinario per poterla visitare e farla stare tranquilla dovevano farle vedere in continuazione che i suoi cuccioli stavano bene. Da un’ecografia risultò che Emily avesse ingoiato dei tappi ed il veterinario gli indusse il vomito per farglieli espellere.

Diedero del cibo a Emily che sembrava stare sempre meglio. Dall’inizio stato di agitazione in cui versava si era molto tranquillizzata. D’altronde era preoccupata come lo sarebbe stata qualsiasi mamma per i propri figli quindi come biasimarla.

I volontari decisero di tenere tutti al rifugio con loro, ed ora attendono adozione.

Fortunatamente tutto finisce bene per questi poveri cagnolini e per la loro mamma che nonostante tutto ha tenuto sempre al sicuro i suoi cuccioli e ha sempre vegliato su di loro.

Se il tuo cane ti lecca i piedi, ti sta mandando dei segnali

Un ferragosto con multa

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Palla, la cagnolina della Clinica Duemari, come sta adesso?

Sono stati trovati tremanti di paura e abbracciati l’un l’altro in canile, erano pronti per l'ultima iniezione

Bambina abbandonata abbraccia il suo cane (VIDEO)

Una piccola Chihuahua salvata da un allevamento non smette di tremare