Ennesimo atto crudele

Il crudele messaggio non lascia dubbi

Home > Animali > Ennesimo atto crudele

Una volta una volontaria molto attiva nei canili e nelle strade mi disse una cosa”Ho fallito aiutando gli umani per tanti anni, così sono passata agli animali e qui ho scoperto solo cose indimenticabili e soddisfacenti!” Dopo tanto tempo ho capito che aveva perfettamente ragione lei. Le persone non apprezzeranno mai

quello che gli viene fatto, mentre gli animali ti ringraziano ogni minuto, ti fanno capire che quello che fai è giusto e che la loro felicità dipende da te. Una strage, l’ennesima, quella che si è consumata pochi giorni fa. La colonia accudita dalle volontarie è stata serminata da un veleno potente. I piccoli tutti morti tra sofferenze atroci.  Un messaggio del genere, lasciato sulla macchina di una volontaria Enpa in Sicilia fa comprendere la vigliaccheria e l’ignoranza con cui dobbiamo confrontarci. “Salvate le persone prima degli animali, i turisti sono disgustati dagli escrementi sui marcia piedi!” questo riportava…La volontaria risponde “Chi ha commesso questo gesto è solo un vigliacco che non merita alcuna comprensione. Far morire un animale in preda ad atroci dolori è da condannare, ed io spero si scopra presto l’autore, così da poter essere punito come previsto dalla legge”. Viene anche precisato che gli escrementi vanno raccolti dai proprietari ma è anche vero che la situazione di randagismo smisurata e l’inesistente piano di rientro che nessuno mette in atto portano a tutto questo. Il numero elevato di gatti e cani è solo il frutto dell’ignoranza e di tutti quelli che speculano su queste vite. Una cosa la vogliamo dire, a noi fa meno schifo una cacca di cane che stringere la mano di un infame!

perchè tanto male a queste creature

sono un arricchimento non un problema

gli occhi dell’amore e della pace

amateli, sono la nostra parte migliore