Eroico intervento a Macerata per un cane sul balcone

Salvato a Macerata un cane sul balcone

Home > Animali > Eroico intervento a Macerata per un cane sul balcone

A volte la curiosità e la voglia di libertà si pagano a caro prezzo. Siamo a Macerata, due o tre giorni fa dal balcone di questa palazzina viene avvistato un cagnolino. La chiamata ai Vigili del Fuoco arriva immediatamente, qualcuno da sotto vede la testolina pendolare dalle sbarre, si teme il peggio e, cosa peggiore,

non si sa se il cagnolino sia vittima di un incidente o di un gesto voluto. I ragazzi intervengono immediatamente, sono circa le nove e trenta e del mattino quando arrivano sul posto. Si attrezzano per arrivare al balcone del terzo piano, il piccolo piange e tra le cose che vengono in mente, forse da anche conforto, vuol dire che si è incastrato e non che sta per cadere da un momento all’altro.

Lo Yorkino viene finalmente raggiunto da un Vigile, lui piccolo piccolo si era incastrato tra le sbarre con la testa e una zampina, forse per curiosare si è infilato e non è riuscito più a tirarsi indietro. Grazie a questi ragazzi la storia di questo cagnolino è finita bene, speriamo che sia un caso isolato la sua presenza in balcone, perché, lo ricordiamo a tutti, tenere un cane in balcone oggi è reato.

Invitiamo tutti i proprietari di cani a riflettere sul lasciare i propri pelosi in terrazza, non è un comportamento civile sicuramente e non giova alla salute del cane, in fondo basterebbe pensare ad un bambino o ad una qualsiasi persona chiusa in balcone tutto il giorno, sotto al sole o al freddo, i nostri amici a quattro zampe sono uguali

il piccolo ringrazia con una leccatina il suo salvatore,    ecco altri cagnolini salvati  Non sempre sono storie a lieto fine