Esce di casa e si ritrova davanti uno strano animale. Più tardi scopre cos’era e da dove veniva

Quello che stiamo per raccontarvi è accaduto in Cina e ha fatto il giro del mondo. Ma, anche se la vicenda può sembrare divertente, non lo è affatto… al contrario, bisognerebbe farci riflettere. Questa è una foto che un ragazzo ha postato sul suo profilo social. Ha raccontato di essere uscito di casa per andare al lavoro e di aver fatto un incontro strano…


Un animale che sembrava un maiale era seduto davanti a casa sua. L’uomo è rimasto senza parole: non è facile fare questo genere di incontri in una città: i maiali non vanno in giro da soli sulle strade e, per quanto ne sapeva lui, nel suo palazzo nessun vicino possedeva un porcellino addomesticato. La cosa era davvero molto strana. Il giovane ha pensato che, forse, l’animale si fosse smarrito o fosse scappato da un allevamento e si è avvicinato a guardare meglio. Ma, una volta accanto a lui ha scoperto la verità: non si trattava di un maiale ma di un cane. Era un cane molto grasso che faceva fatica a muoversi. L’uomo ha scattato alcune foto che ha postato sul suo profilo. Non molto dopo è stato contattato dal proprietario del cane che gli ringraziava per aver trovato il suo cucciolo (cucciolo si fa per dire). Ha raccontato che l’animale era stato sequestrato a una persona malata di Alzheimer che si dimenticava di avergli dato da mangiare. Lui lo aveva adottato e stava cercando di farlo perdere peso. Il cane soffriva di un disturbo ormonale che lo faceva mangiare e ingrassare in quel modo e che era in cura da circa un mese. Il veterinario gli aveva suggerito una dieta ma il cane, perennemente affamato, scappava spesso per cercare del cibo nelle vicinanze. Fortunatamente questa avventura si è conclusa bene per il cane ma sui socia la sua foto ha cominciato a girare. Parecchie persone l’hanno deriso, anche s c’è poco da ridere: l’obesità è un problema serio sia per gli umani che per gli animali. Speriamo che presto il povero animale dimagrisca e riprenda la sua forma fisica.

 

Effettivamente la somiglianza con un maiale c’è davvero.

Immaginate quanto deve essere difficile per lui portarsi addosso tutto quel peso…

I nostri amici animali possono essere molto golosi.

Siamo noi che dobbiamo controllare la loro dieta e nutrirli correttamente.