funerale al gatto

Fa il funerale al gatto, lo seppellisce e dopo poche ore lo ritrova vivo e vegeto

Il gatto seppellito durante il funerale non era morto

Questo giovane ragazzo non poteva credere ai suoi occhi. Mentre faceva il funerale al gatto piangeva a dirotto, disperato perché il suo bellissimo micio nero era morto e lui non era pronto a salutarlo. Lo ha persino seppellito sotto terra. Ma dopo poche ore l’incredibile scoperta: il gatto non era morto, lo ha ritrovato vivo e vegeto di fronte a sé.

Nathan Sonoras

Nathan Sonoras ha vissuto con il suo gatto Loki per tre lunghissimi anni. Si sono incontrati nel quartiere dove il ragazzo vive. Il micio nero adulto vagava da solo per le strade. Commosso per la situazione del piccoletto, ha subito deciso di portarla a casa e iniziare a prendersi cura di lui.

Da quel momento Nathan Sonoras e Loki sono diventati inseparabili. Il gatto nero era molto grato al suo salvatore ed era felice di vivere con lui. Era un micio molto affettuoso e adorava trascorrere il suo tempo a giocare con Nathan. Lui viveva da solo e a casa avevano solo l’altro. La coppia perfetta.

Spesso Loki usciva di casa per passeggiare per il quartiere dove aveva vissuto. Capitava che rimanesse fuori ore, mettendosi anche a giocare con altri animali. Per Nathan non era un problema e lo ha sempre lasciato fare.

Un giorno però tornando a casa in fondo alla strada notò un gatto nero chiaramente vittima di incidente. Pensava fosse solo ferito, invece si accorse che era morto. Con il cuore spezzato ha chiamato la fidanzata per dargli l’ultimo saluto.

Loki

Funerale al gatto nero, che poi “resuscita”

Nathan ha portato il gatto nel giardino di casa dove lo hanno seppellito durante un funerale commovente.

Abbiamo scavato una buca proprio accanto a un bell’albero. Abbiamo pianto, condiviso bei ricordi e parlato di come ci aspettavamo che Loki corresse libero nel paradiso dei gattini. È stato molto triste dire addio.

funerale al gatto

Nathan non ha fatto altro che piangere, ma al mattino dopo la sorpresa. Loki era vivo e lo aspettava di fronte casa. Il ragazzo era sotto choc. Avevano seppellito un altro gatto nero molto simile a lui!