Fate attenzione alle buste di plastica

Home > Animali > Fate attenzione alle buste di plastica

Dopo aver perso il suo cane per una tragica fatalità, quest’uomo ha deciso di raccontare la sua storia sui social per prevenire altre tragedie. Ecco perché anche noi abbiamo deciso di parlarvene e mettervi in guardia.

Ryan Brand  aveva un amico a 4 zampe di nome Hippo, un bellissimo cucciolone di 8 anni. Un giorno l’uomo è tornato a casa, come sempre e si aspettava di vedere il suo cane ma ha avuto un’amara sorpresa.

Il cane era morto soffocato: aveva infilato la testa in una busta di plastica per cercare di mangiare quello che c’era sul fondo…

Ecco un cane che gioca con una busta di plastica: ricordatevi, è pericolosissimo

Brand ha perso il suo migliore amico per una leggerezza e questo le ha straziato il cuore ma, invece di cercare parole di conforto e condoglianze, ha deciso di parlare della sua esperienza sui vari social per impedire che ad altri animali succeda la stessa cosa.

“Condivido questo con voi per mettervi in guardia. Pensavo si trattava di un evento sfortunato ma, facendo una rapida ricerca si Google, ho scoperto migliaia di altri casi come il mio”

Troppi cani e gatti hanno avuto la stessa sorte di Hippo. Il suo cucciolo aveva trovato quella busta vuota nel secchio dell’immondizia e, in qualche modo, era riuscito a tirarla fuori, infilandoci dentro la testa.

Ryan vuole dire a tutti quelli che hanno animali dentro casa che non contano le dimensioni del loro cane o gatto perché tutti sono a rischio. Alcuni animali riescono a sfilarsi la busta ma non tutti: ci sono quelli che entrano nel panico e questo li può portare alla morte.

Il 90% dei proprietari di cani e gatti che hanno perso la vita in questo modo dicono di non aver saputo che una busta avrebbe potuto uccidere i loro amici a 4 zampe.

Le altre foto appartengono ad alcuni dei tanti animali che hanno perso la vita per colpa delle buste di plastica… ne troverete tanti altri sulla pagina Facebook Prevent Pet Suffocation.