Fiori e pappa buona per lui

Il paragone arriva da solo, anche se noi non volevamo farlo, è inevitabile. Mentre in tanti paesi lontani, ma in realtà anche qui in Italia, i cani vengono trattati, troppo spesso, molto male, ci ritroviamo a raccontare di questa bellissima favola. E’ il mese di Novembre, tutti gli anni, nel mese di Novembre accade



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Il cane viene portato in piazza, dove ci sono tante persone, alcuni sono ufficiali, al collo mettono una meravigliosa ghirlanda di fiori, poi offrono delle pietanze cucinate per lui, tutta roba succulenta. Non è il solo a ricevere questi onori, anche gli altri cani del paese sono i festeggiati, sia padronali che randagi. Siamo in Nepal e qui si svolge la giornata dedicata al miglior amico dell’uomo, durante i cinque giorni chiamati “La festa della luce” una giornata è interamente dedicata a loro. Nei nostri amici a quattro zampe questo popolo ha trovato la fedeltà, la sincerità, l’amore incondizionato, lo spirito di sacrificio estremo che loro hanno verso l’uomo. Così, da anni, dedicano una giornata a loro, mai nessuno, in questo lontano paese, si permetterebbe di far del male ad un cane, nella loro cultura è contemplato come amico dell’uomo. I fiori più belli, il cibo buono e la polvere rossa con cui gli cospargono la testa sono segni di sacralità, tutti doni che gli uomini fanno a loro per il solo motivo che esistono e sono esseri speciali.  La cosa che a noi viene in mente è questa, come mai questo paese si è accorto dell’amore che regalano e noi, come altri, ancora non riusciamo neanche a rispettarli? Magari non siamo questo paese civile che vogliamo far credere. Vi lascio alle bellissime immagini, queste ci scaldano il cuore, chissà, magari arrivano al posto giusto.

i fiori più belli

la polvere rossa per onorarli

tutti in piazza felici

e coccolati

quanta bellezza vedete?