andreas

Frosinone, il cane Andreas non ama il guinzaglio e i proprietari lo riportano al canile

Frosinone, il cane non ama il guinzaglio e i proprietari lo riportano al canile; adesso Andreas spera di trovare una nuova famiglia con più pazienza

Una storia tristissima ci arriva da Frosinone. Il protagonista è un cane di nome Andreas che ha un difetto: non ama il guinzaglio. Andreas è un cane trovato sulle strade della città che è stato portato in canile. Era stato abbandonato a soli 3 anni. Un giorno, però, Andreas è stato adottato la sua storia sembrava avere un lieto fine. Non è stato così, però. Ecco cos’è accaduto ad Andrea.

Andreas è un cane bellissimo che dopo aver passato un pezzo della sua vita in una famiglia, a 3 anni è stato abbandonato sulle strade della città ed è finito in canile. La vita in prigione, dietro alle sbarre non era quello che si meritava Andreas. Poi, un giorno, quando nessuno ci credeva più, Andreas è stato adottato. Una famiglia ha deciso di portarlo a casa e regalargli una seconda opportunità.

Andreas

Era felicissimo Andreas quando ha lasciato il canile per iniziare la sua nuova vita. Ma la sua felicità non è durata molto. I nuovi proprietari lo hanno riportato al canile dicendo che Andreas rifiutava il guinzaglio e questo, per loro, era un problema.

Non si conosce il motivo per cui Andreas non vuole accettare il guinzaglio: potrebbe essere rimasto traumatizzato quando è stato catturato, potrebbe essere stato colpito in passato con il guinzaglio o, semplicemente, forse nessuno gli ha mai insegnato a camminare al guinzaglio. Fatto sta che Andreas lo rifiuta.

frosinone

Un difetto che può essere risolto con molto amore e pazienza ma che lo ha condannato di nuovo alla prigione. La ua famiglia lo ha riportato e lo ha lasciato in canile dopo averlo illuso.

Adesso Andreas guarda triste tra le grate del canile e spera di ritornare su un divano e di essere amato e coccolato da una famiglia.

frosinone

L’associazione che lo segue ha lanciato un appello: chi vuole adottare Andreas deve mandare una mail a anna.aclonlus@gmail.com. Andreas è microchipatto e vaccinato. Tra i requisiti c’è il giardino perché all’inizio servirà un po’ di pazienza per insegnargli ad uscire a passeggiare con il guinzaglio.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Li hai trovati sollevando una pietra e potresti aver provato persino disgusto ma se hai pensato di schiacciarli non farlo!

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Il gesto del fattorino che ha commosso il web: ha salvato una cagnolina abbandonata

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Gallipoli, cane abbandonato e legato, chiuso in una gabbia ha rischiato di morire

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

Nato capisce che deve andare a consolare un anziano signore che ha perso il suo cucciolo

Bimbo di tre anni scompare, il cane del vicino

Bimbo di tre anni scompare, il cane del vicino

Un altro cane morto folgorato, è il sesto in pochi giorni. Lo straziante racconto del suo proprietario

Un altro cane morto folgorato, è il sesto in pochi giorni. Lo straziante racconto del suo proprietario

La riunione tra Dolly e Wally: erano sorelle e le loro amiche umane lo hanno capito poco dopo

La riunione tra Dolly e Wally: erano sorelle e le loro amiche umane lo hanno capito poco dopo