frosinone-parroco-cane-chierichetto

Frosinone, il parroco ha un cane come chierichetto

Frosinone, il parroco ha un cane come chierichetto; i fedeli sono felici e amano l'animale che ha trovato rifugio nella chiesa; ecco la storia di Lady.

Frosinone, il parroco ha un cane come chierichetto e suoi fedeli non possono non esserne fieri e onorati. La vicenda ci arriva da Santopadre, un piccolo comune situato in provincia di Frosinone e sta facendo il giro del paese. Ecco cosa abbiamo scoperto sui protagonisti di questa storia.

Siamo a Santopadre, un piccolo comune ciociaro che da poco è diventato famoso grazie al parroco e a una cagnolina randagia. La cucciola si chiama Lady ed è una meticcia che vive da sempre nel paese. Tutto è cominciato qualche mese fa quando si è celebrata la festa padronale di Santopadre.

santopadre

Lady, impaurita dagli spari e dal suono assordante della musica, si era rifugiata in chiesa, dietro l’altare ed è stata accolta con amore da don Giuseppe Rizzo, il parroco della chiesa patronale di San Folco Pellegrino. La piccola si è sentita protetta accanto a lui e, da allora, entra in chiesa ogni volta che lui celebra la messa.

santopadre-chiesa-di-san-folco-pellegrino

Si mette buona buona, dietro a lui sull’altare e ascolta in silenzio la messa. Lady è diventata, a tutti gli effetti, la chierichetta di don Giuseppe Rizzo. E i suoi parrocchiali seno felici di averla con loro.

santopadre-chiesa-di-san-folco-pellegrino

Inutile a dire che, anche fuori dalla chiesa, lady è amata e coccolata. per lei tutti hanno una buona parola e una carezza pronta quando al incontrano. E lei sembra gradire molto.

lady-parroco

Ad immortalare il momento in cui Lady ascolta la messa è stato il fotografo Rocco Di Nota che ha deciso poi di postarlo sui social. Tantissimi i commenti e le condivisioni: le persone si complimentano con il parroco e per la sua decisione di accogliere in chiesa Lady la cagnolina randagia di Santopadre.

Rocco Di Nota, il fotografo che ha immortalato la scena, ha commentato così:

“Guardando questa foto mi faccio tante domande. Credo davvero che gli animali non sono loro. Approfitto per esprimere la grande stima e ammirazione che provo per il parroco di questo paese che permette a questo cucciolo di far parte della funzione religiosa. Grande!!!!”

cagnolina-santopadre

In paese sono tutti entusiasti:

“È un cane bellissimo, siamo molto contenti che stia nella chiesa insieme a noi. Abbiamo un parroco straordinario che, ancora una volta, ha dimostrato di avere un grandissimo cuore accettando un animale all’interno della chiesa. È un gesto che abbiamo apprezzato veramente tanto, chi ama gli animali non può che avere un cuore immenso”.

Noi non possiamo fare altro che complimentarci con

Il simpatico cucciolo che ha il singhiozzo per la prima volta

Cani piangono sulla tomba del proprietario morto

Dormire con il cane fa bene alla salute

Il legame tra Coco il cane e Jasper il gatto: la clip è diventata virale

A volte le cose che accadono in natura sono così strane che risultano difficili da spiegare.

Taranto, sequestrato un casolare adibito a "canile"

Ladybird, la cagnolina abbandonata vicino ad un bagno pubblico