Garfield

Garfield era un gattino nato con una disabilità alle zampe e si trovava in un rifugio

Garfield un bellissimo gatto era, da tempo, stato abbandonato in un rifugio e stava lì senza nemmeno una speranza di essere adottato in quanto era affetto da una malattia alle zampe anteriori che non gli permetteva di deambulare bene e quindi aveva difficoltà a muoversi. Il gattino passava lì da solo tutte le sue giornate. Improvvisamente accadde qualcosa che nessuno si aspettava,

durante un giorno di visite per nuovi possibili adottanti una famiglia notò subito quel gattino e fu’ amore a prima vista, se ne innamorarono e decisero di adottarlo. Per prima cosa lo portarono dal veterinario secondo il quale Garfield poteva essere sottoposto ad una operazione. Una volta terminata l’operazione, dopo un periodo di degenza,

Garfield cominciò a stare meglio. Quello che successe fece rimanere molto sorpresa la nuova famiglia di Garfield la quale subito dopo portò finalmente a casa loro il gattino.

Il piccolo aveva acquisito una nuova vitalità, era di nuovo felice, non camminava bene ma aveva una nuova famiglia ed era molto felice di questo. Dopo un pò la nuova famiglia portò ad incontrare Garfield con la proprietaria del rifugio dove stava, la quale rimase molto sorpresa nel vedere Garfield di nuovo felice ed in forma. Incredibilmente si era concluso tutto per il meglio per il povero Garfield che sembrava fosse condannato a non uscire più dal rifugio.

invece alla fine ha trovato una splendida famiglia che si prende cura di lui tutti i giorni e non gli fa mancare nulla. Non fermatevi alle apparenze siate più profondi e sensibili e sopratutto adottate, che siano belli o brutti,

che siano sani o affetti da qualche disabilità, l’importante è adottare e dare loro amore e benessere perché lo meritano tutti i giorni della loro vita.

 

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

Beagle vuole giocare con l'amico

René pitbull abbandonato da un ragazzino in canile con un biglietto

La storia di Koovi, il cane che ha perso la sua famiglia dopo la frana a Idukki

Cane piange nel rifugio: la storia di Schwabo e la separazione con Rocky

Il dolore di Fruitloops, per la separazione con il suo amico umano Michael Yost

La riunione di Brent con la sua amata cagnolina