Gatta salvata da un rifugio dà alla luce 6 splendidi micini

Che bella storia a lieto fine!

Questa è la storia di come un gesto di generosità da parte dei volontari di un’associazione non ha salvato solo una vita. Siete pronti a scoprirla insieme a noi?

La gattina rossa protagonista di questa vicenda era stata salvata da un rifugio. Florence è viva grazie al Centre d’Adoption e the Protection des Chats di Bridgend. E sono vivi anche i suoi cuccioli che portava ancora in grembo a insaputa di tutti.

Florence, quando è stata salvata, era già incinta ma nessuno ne era a conoscenza: se non fosse stata individuata dai volontari dell’associazione, chissà che fine avrebbero fatto i suoi cuccioli!

Poco tempo dopo Florence ha dato alla luce ben sei gattini, tre femmine e tre maschietti. I tre maschi sono tutti rossi, proprio come la mamma, mentre le femminuccie sono tartarugate.

I gatti rossi sono rari e in questo caso abbiamo ben 3 maschietti e una femmina adulta di questo bel manto colorato.

Questa mamma gatto adorabile ha dato alla luce sei splendidi micini, che ora possono contare sulle cure amorevoli dei volontari del rifugio dove sono ospitati.

Qui potranno crescere con amore e, chissà, magari tutta la bella famiglia verrà adottata tutta insieme: separarli potrebbe essere davvero una crudeltà, vista l’avventura che questa mamma deve aver vissuto prima di essere salvata!

Condividi questa bellissima storia

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

La compagnia americana Delta accetta i cani a bordo: un esempio per tutti

Il legame instaurato da Bruto il cane e Finn, il bimbo nato con difetto cardiaco

Il legame instaurato da Bruto il cane e Finn, il bimbo nato con difetto cardiaco

L'angelo custode dei cani randagi è morto

L'angelo custode dei cani randagi è morto

Il momento speciale tra il cane Wally e una piccola marmotta

Il momento speciale tra il cane Wally e una piccola marmotta

Ferma il suo tram per salvare una povera tartaruga in difficoltà

Ferma il suo tram per salvare una povera tartaruga in difficoltà

Smouse, il cane trovato con la coda tagliata e in gravi condizioni: la sua triste storia

Smouse, il cane trovato con la coda tagliata e in gravi condizioni: la sua triste storia

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché

Lo chiamano il "gatto non voluto". Chiunque lo ha adottato, lo ha poi riportato indietro. Ora i volontari hanno capito il perché