Gattina orfana lasciato solo trova una nonna gatta da amare

Che bella storia d'amore!

Home > Animali > Gattina orfana lasciato solo trova una nonna gatta da amare

Una piccola gattina trovata abbandonata in un vicolo ha ritrovato l’amore grazie a una nonna, che l’ha presa sotto la sua ala protettrice, facendole tornare la voglia di continuare a vivere. Ecco a voi Pastille!

La gattina di 3 settimane vagava da sola, miagolando forte: cercava la sua mamma. Una donna di Montreal, sentendo il suo grido di aiuto, ha deciso di aiutare quella piccola pelliccia di pelo.

La mamma non è mai tornata per lei, quindi la donna ha portato la gattina in un rifugio locale per darlel’aiuto necessario. Quando Pastille arrivà a Chatons Orphelins Montreal era solo pelle e ossa: le hanno fatto un bel bagno e l’hanno avvolta in un asciugamano calda. Ora era pulita e al calduccio.

“Non mangiava da tempo. Quando le abbiamo dato un biberon di latte, si è buttata a capofitto per mangiare”. Pastille mangiava tantissimo, così le sue energie crescevano di giorno in giorno. Ma aveva bisogno di amore!

Poco tempo dopo ha incontrato Marscha, una gatta di 16 anni, che ha deciso di prendersi cura della piccola gattina: era così felice di avere qualcuno da amare e che la amasse!

Nonna Marscha era sempre attenta ai piccoli gattini in difficoltà: era sempre pronta a dare un po’ di amore e coccole. E poi Pastille sembra una mini Marscha.

La gattina ama la sua nonna e sta sempre accanto a lei.

Marscha è molto protettiva e veglia su ogni suo passo: per la prima volta Pastille si sente amata e desiderata!

La gattina sta imparando tutto quello che deve semplicemente copiando la sua nonna, che è molto paziente con lei.

A 5 settimane la gattina ha imparato a bere acqua da una grande ciotola.

“Esplora tutto e ci segue per casa”: Pastille è cresciuta… Ora chi la ferma più? Ed è tutto merito della sua nonna adottiva!

Condividi questa bellissima storia!