Gatto entra nella casa di una donna e porta dietro tutta la famiglia

Ecco cosa è successo.

Home > Animali > Gatto entra nella casa di una donna e porta dietro tutta la famiglia

Un giorno un gatto rosso si è presentato sul portico di una famiglia e non se n’è più andato. Il padrone di casa ha aperto la porta per l’amichevole randagio che è entrato dritto in casa. Sapevano che il gattino era incinta, ma non sapevano cosa sarebbe successo.

“Questa piccola signora si è presentata a casa, affamata e incinta. Ovviamente l’ho nutrita e lei mi ha adottato”.

Non ci è voluto molto prima che entrasse in casa e Rachel l’ha accolta.

Dopo aver mangiato, Boots ha fatto le fusa e ha iniziato a fare i biscotti su di lei: “Mangiava più cibo di quanto pensassi fosse possibile!”.

Boots è stata anche protata dal veterinario: stava bene e aspettavano 4 o 5 gattini. Era molto dolce e gentile.

La famiglia una mattina si è svegliata con tanti piccoli gattini: “Ci siamo svegliati con sette cuccioli, siamo rimasti scioccati”. 6 sono arancioni e solo uno bianco.

Boots è una mamma amorevole con i suoi bambini, che si danno da fare per prendere da lei il latte.

La famiglia è stata chiamata “Boots e i suoi sette nani”: i gattini si chiamano Doc, Dopey, Sleepy, Bashful, Happy, Grumpy e Sneezy.

Quando avevano poco meno di 3 settimane, sono diventati esuberanti, curiosi e avventurosi, scappano dappertutto!

Quando i cuccioli saranno abbastanza grandi saranno sterilizzati e castrati e dati in adozione in case amorevoli.

La mamma ha scelto una famiglia perfetta per aiutare lei e i suoi nuovi gattini.

Aiutare un animale è una delle cose più belle che un umano possa fare. Loro sanno coma ripagare il nostro aiuto dandoci tanto amore e riempiendoci di coccole.

I gatti sono esseri meravigliosi e puri che riescono a migliorare la nostra vita con al loro presenza.

Questo gattino ha scelto il posto giusto per i suoi micetti e ha dato loro un futuro.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI