Gatto vive intrappolato per un anno in una rete da pesca, insieme al suo cucciolo (VIDEO)

Un gatto rimane intrappolato per un anno intero in una rete da pesca. E la stessa sorte tocca al suo povero cucciolo

Home > Animali > Gatto vive intrappolato per un anno in una rete da pesca, insieme al suo cucciolo (VIDEO)

Questa è la storia di un povero gatto di nome Lì, che per lungo tempo ha vissuto in una situazione davvero terribile. Questo povero gatto ha vissuto per un anno in un villaggio di pescatori della Corea del Sud incastrato in una rete da pesca. E la stessa sorte è toccata al suo povero gattino. Una situazione straziante.

I gatti spesso finiscono impigliati nelle reti da pesca, a causa del buon odore di pesce che li attira in quella che può trasformarsi in una trappola. Molti gatti sono persino molti, perché dimenandosi per cercare di liberarsi hanno avuto problemi a uscirne, finendo per morire soffocati. Spesso si vedono giocare con i fili delle reti da pesca nei villaggi dei pescatori, senza che si preoccupino del pericolo.

Lì è una di questi gatti, che un giorno è rimasta incastrata nella rete da pesca. Subito si è messa a piangere e a urlare e un uomo è andato in suo soccorso, tagliando la rete e permettendo al gatto di scappare. Ma era spaventata e nessuno è riuscito ad avvicinarsi a lei per liberarla dal corpo dell’animale. Una parte della rete è rimasta incastrata su collo e zampe anteriori.

La gatta ha continuato a vivere in queste condizioni per un anno. Nel frattempo ha anche partorito e i suoi cuccioli sono rimasti intrappolati con lei nella rete, condividendo con lei questo triste destino.

La signora proprietaria del gatto non sapeva più come fare, così ha chiamato una squadra di soccorso che subito si rese conto del fatto che la gatta non avrebbe mai lasciato i suoi piccoli. Non è stato facile sbarazzarsi di quella rete.

Quando finalmente tutti i gatti sono stati catturati, i volontari sono intervenuti per liberarla da quella rete. Aveva delle ferite profonde, ma per fortuna niente di grave.

Ora la famiglia si sta lentamente riprendendo.