Genova, cane investito finisce nel canale di scolo

GENOVA: cane viene investito e poi scivola nel canale di scolo. Salvo grazie al gesto dell'automobilista

Home > Animali > Genova, cane investito finisce nel canale di scolo

La vicenda è accaduta sulla strada provinciale che va da Occimiano a Borgo San Martino. Verso l’1:30 di questa notte, un povero pastore tedesco è stato investito da un automobilista. Fortunatamente,  quest’ultimo ha subito accostato ed ha allertato i soccorsi. L’animale è scivolato in un fosso e si è nascosto in un canale di scolo.

Immediato è stato l’intervento degli agenti dei Carabinieri e degli uomini dei Vigili del Fuoco di Casale Monferrato. Quest’ultimi sono riusciti a salvare il pastore tedesco e ad affidarlo nelle mani di un veterinario.

Secondo le ultime notizie riportate, il cucciolo si trova adesso ricoverato in una clinica veterinaria che si trova a Casale. Purtroppo la vicenda è accaduta da poco e non si hanno ancora informazioni sul suo stato di salute.

Fortunatamente l’automobilista si è fermato ed ha lanciato l’allarme, perché non tutti lo avrebbero fatto e se fosse andato via, probabilmente il cane sarebbe già morto.

Non è l’unica vicenda delle ultime ore. A Genova sono stati trovati dei bocconi con delle puntine, per le strade. Si pensa che qualcuno voglia ferire gli amici a quattro zampe o meglio quelle persone che possono uscire, perché hanno un cane.

Purtroppo questa situazione di disagio sociale, sta creando rabbia e astio nelle persone.

Sono stati diversi gli episodi di litigi ed insulti, di persone alle finestre, verso quelle che camminavano per strada.

È stata riportata anche la vicenda di una mamma a passeggio con un figlio autistico, che è stata insultata da un automobilista perché era uscita di casa. Sui social network, la donna ha spiegato che il suo bambino soffre di autismo e spesso ha bisogno di prendere aria, per calmare l’ansia che gli prende a stare sempre in un posto chiuso.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI