gatto

Gettano un gatto in una discarica per assicurarsi che non scappi

Gettano un gatto morente in una discarica per disfarsi di lui e per assicurarsi che non scappi ecco cosa hanno fatto

Questa è la storia di un povero gatto, che è stato chiamato Hiro, che è stato gettato via moribondo all’interno di una discarica, in un modo tale che per lui fosse assolutamente impossibile scappare dalla trappola mortale che qualcuno aveva preparato per lui.

Jennifer è una donna che vive in Alberta, in Canada. Mai avrebbe immaginato che quel giorno la sua vita sarebbe cambiata. Aprendo il contenitore dell’immondizia notò qualcosa di strano. Dentro uno zaino c’era un gattino.

Il povero animaletto, un gatto, era vivo, ma in pessime condizioni di salute. La donna prese l’animale tra le sue braccia, si vedeva che aveva bisogno di aiuto. Qualcuno lo aveva abbandonato morente in discarica, chiuso in uno zaino, destinato a morire.

La donna, insieme al marito, è andata dal veterinario, continuandosi a chiedere chi poteva fare una cosa del genere. Il gattino era molto debole, malnutrito e disidrato. Ed era stato anche maltrattato. Aveva gravi ferite e un problema all’anca. Lo chiamarono Hiro: Jennifer e James non sapevano se sarebbe sopravvissuto.

La famiglia si prese carico di tutte le spese veterinarie, lasciandolo nelle capaci mani degli specialisti, sperando che potessero aiutarlo. La lotta di Hiro per la sopravvivenza ebbe inizio: aveva bisogno di un intervento all’anca, ma prima doveva rimettersi in forze.

Jennifer e James hanno pregato affinché l’animale fosse abbastanza forte da resistere all’operazione. Pochi giorni dopo le buone notizie: l’operazione era stata un successo e Hiro combatteva come un campione.

Il recupero sarebbe stato lento, ma Hiro avrebbe sempre avuto accanto Jennifer e James. Alla fine il gatto è tornato a camminare e pronto per la sua nuova vita. Ovviamente i suoi due soccorritori non ebbero dubbi, lo avrebbero portato a casa con loro.

Jennifer voleva che la storia di Hiro ispirasse gli altri, quindi ha creato un profilo Facebook per lui con il nome di Hiro Stanley.

Come sorprendersi delle cose più semplici, che gesto

Nerino, il cane maltrattato da un senzatetto e poi venduto per 5 euro

Il salvataggio del povero Blossom

Salva il cane di strada e lo adotta

I cani possono riconoscere le persone cattive

Negoziante offre il cibo al cane nel suo negozio

L'avventura del cane Nocchia: sale sul treno a Terni e arriva a Foligno