Gibbone argenteo

Gibbone argenteo nato in uno zoo in Inghilterra. Le prime immagini del piccolo in braccia alla madre hanno già fatto il giro del mondo. Ecco la sua storia.

Gibbone argenteo nasce in uno zoo inglese e il mondo intero si innamora di lui. Si tratta di un vero miracolo visto che la riproduzione degli animali in cattività è un fatto che si verifica raramente. E questo miracolo è avvenuto allo zoo di Chester, nel Regno Unito.


Il gibbone argenteo è considerato uno dei primati più a rischio del mondo. In realtà, gli esperti dicono che ci sono meno di 2.500 rimasti in vita in natura. La distruzione dei loro habitat naturali in Indonesia continua a ridurre il loro numero. Purtroppo, nel loro habitat, i gibboni argentei vengono cacciati: gli adulti vengono uccisi e i piccoli venduti sul mercato illegale degli animali esotici, come animali domestici. Ecco perché i pochi esemplari che vivono in cattività hanno un’importanza vitale per la riproduzione della specie. E l’ultima nascita di un piccolo di gibbone argenteo è davvero una notizia straordinaria che ha fatto già il giro del mondo. Mamma Tilu e papà Alven dopo un periodo di gestazione di circa 210 giorni hanno finalmente potuto abbracciare il loro piccolo.

gibbone-argenteo-braccia-mamma

Il neonato gibbone argenteo è nato nel bel mezzo di un “baby boom senza precedenti” allo zoo di Chester, un periodo particolarmente “fertile” che ha visto incrementare il numero di nascite di mammiferi ad un numero mai registrato!

gibbone-argenteo-neonato

 

Al momento in cui questo articolo è stato scritto, il neonato era ancora troppo piccolo e non era ancora possibile per determinare il suo se$$o.

mamma-gibbone

Nell’adorabile filmato qui sopra, che è stato girato a meno di un giorno dopo la sua nascita, Tilu culla il suo piccolo neonato rosa all’interno del suo recinto.

piccolo-gibbone-argenteo

Normalmente la presenza degli animali all’interno di uno zoo non è una cosa buona ma in questo caso si tratta di una specie in pericolo che rischia di scomparire e i due mammiferi che vivono in cattività perderebbero la vita se fossero reintrodotti nel loro ambiente naturale.

gibbone-argenteo

Ma la buona notizia è che potranno crescere il loro piccolo lontano dai pericoli e che, facendo così, aiuteranno la loro specie ad andare avanti.