Guy, il cane di Meghan provoca il caos durante il ricevimento

Come ben sapete il principe Harry ha detto addio da poco alla sua vita da scapolo, sposando la bellissima Meghan Markle. la cerimonia è stata bella e commovente e la giornata si è conclusa con un ricevimento. Ed è stato proprio durante questo ricevimento che a rubare la scena ai due sposi è stato un ospite d’eccezione.


Stiamo parlando del cane Guy, il bellissimo e vivacissimo beagle di Maghan. Come vi abbiamo già detto in precedenza, Guy è stato adottato da Meghan in un rifugio. Era stato messo in lista per l’eutanasia quando un’associazione di volontari è riuscito a farselo consegnare e farlo arrivare a Toronto. È stato durante un evento organizzato dal rifugio per far adottare i cani che Meghan l’ha visto e si è innamorato di lui. Si può dire che Guy ha scivato la morte, passando dal miglio verde ai prati verdi della residenza regale britannica, dai pericoli delle strade di una città americana ai giochi con i bambini della Royal Family. Un bel salto di qualità per un cucciolo, non pensate? Ma Guy ha avuto un ruolo importante anche durante la cerimonia di nozze di Meghan e Henry. E il suo amato beagle ha dimostrato di essere un perfetto padrone di casa, uno che ha saputo meglio intrattenere gli ospiti invitati al ricevimento serale reale di nozze. Alcuni ospiti presenti alla festa hanno raccontato che Guy correva a destra e a sinistra, cercando di mangiare qualsiasi pezzo di cibo che cadeva per terra. L’atteggiamento di Meghan, davanti al comportamento di Guy, è stato quello di una vera mamma: molto amorevole e, nello stesso, ferma sulle sue posizioni. Per tranquillizzare il vivacissimo cucciolone Meghan gli ha parlato e accarezzato e lui sembra aver capito di aver un pochino esagerato. Ma non possiamo certo condannare la sua esuberanza, conoscendo il suo triste passato. Meghan, comunque, ha fatto vedere a tutti che come mamma sarebbe perfetta.

Meghan, la nuova Duchessa di Sussex, ha portato Guy in Inghilterra con lei l’anno scorso quando si è trasferita dalla sua casa di Toronto.

In quell’occasione ha dovuto prendere una decisione straziante per Meghan dato che il suo altro cane, Bogart, un incrocio tra Labrador e pastore tedesco, è stato considerato troppo vecchio per viaggiare e  ha dovuto essere lasciato a Toronto, a casa di amici di Meghan.

Potrà andare a trovarlo ogni volta che vorrà ma non potrà farlo volare oltreoceano per non mettere a rischio la sua vita.

Quindi possiamo concludere che Meghan si è dimostrato, un’altra volta, una bellissima persona, amante degli animali, perché ha voluto avere con se, nel giorno più bello della sua vita, il suo amato cane.

In più, ha saputo mettere sia lui che gli ospiti al loro agio… insieme a Henry. Una bellissima coppia moderna, molto “open minded”… una ventata di freschezza per la monarchia britannica.