Harper, trovata nella neve

Harper era stata lasciata solo, al freddo senza cibo ne acqua

Questa è la storia di una magnifica cagnolona di nome Harper la quale, stava da sola lottando per la sopravvivenza in quanto si trovava in una città molto fredda dell’america settentrionale e non era aiutata da nessuno. Fortunatamente dei volontari di un’associazione locale notarono le pessime condizioni in cui Harper versava e si fermarono per aiutarla. Una volta scesi dalla macchina Harper gli diede subito confidenza e si fece coccolare un pò. Successivamente i volontari portarono Harper dal veterinario.

Il responso del veterinario era terribile, disse che la cagnolona era fortemente denutrita, infreddolita ed aveva delle ferite sotto le zampe gravissime che le causavano moltissimo dolore. Probabilmente era sempre stata al caldo e la pelle si stava praticamente “bruciando”.

Aggiungendo a quella situazione, già orribile, c’era il fatto che Harper era affetta da un’infezione intestinale e quindi probabilmente il forte dimagrimento derivava proprio da quello.Il veterinario innanzitutto gli diede del cibo proteico per fargli recuperare peso ed energie. Poi gli fece delle flebo per cercare di curare l’infezione intestinale e gli fece un bagno caldo per cercare di scaldarla.

Passato un pò di tempo Harper stava molto meglio, giocava con gli altri cani ricoverati nella clinica e non sembrava avere più problemi finalmente era guarita! Successivamente è stata trasferita al rifugio dei volontari dove viene assistita continuamente, tutte le attenzioni sono per lei ed è coccolata tutto il giorno.

Ha fatto amicizia con gli altri cani del rifugio ed anche con un meraviglioso gatto e passa intere giornate a giocare e a divertirsi.

Fortunatamente per harper è finita bene, grazie anche a questi meravigliosi angeli che ogni giorno fanno un lavoro meraviglioso senza chiedere soldi a nessuno ma solo per aiutare  povere creature in difficoltà.

Moglie chiede l'eutanasia per il gatto mentre il marito è in ospedale

In cucciolo non accetta il "No" della sua mamma umana

Tony e Sadie la femmina di pitbull, una coppia inseparabile

Aubrey, la cagnolina abbandonata

Scomparso il cane Jasper: ritrovato dopo 4 giorni

Adottate anche i cani anziani

Rodie il cane abbandonato a causa della pandemia: ora cerca casa