Herbie, il bulldog francese che vuole vivere

Quando adotti un animale ti impegni a prenderti cura di lui per tutta la vita. Lo stesso dovresti fare anche con i suoi cuccioli, voluti o non voluti. Ma questo allevatore ha dimostrato di non avere molto cuore nel caso di Herbie. Quando ha visto che Herbie aveva bisogni speciali, ha immediatamente rinunciato a lui, essendo addirittura disposto a firmare per sopprimerlo…

Herbie, però, aveva tanta voglia di vivere. Il cucciolo di bulldog francese ha circa 10 settimane e soffre di idrocefalo, una condizione che causa un accumulo di liquido nel cervello. Herbie è stato portato a Road Dogs & Rescue circa un mese fa, e le sue possibilità erano piuttosto ridotte. I volontari hanno portato Herbie da un neurologo veterinario, che è stato in grado di dargli farmaci per aiutare a ridurre la quantità di liquido nel suo cervello. Il veterinario ha stabilito che probabilmente avrà bisogno di un intervento chirurgico al cervello, ma Herbie non potrà farlo finché non avrà almeno 6 mesi. “Le prossime due settimane sono statedifficili, dato che spesso questi cani iniziano ad avere crisi epilettiche e da lì tutto precipita, finendo spesso con il decesso”, ha detto Nikki Carvey di Road Dogs & Rescue. “Finora, Herbie è rimasto allegro e vivace anche se non riesce a stare in piedi o a camminare a causa dei problemi di equilibrio”.

COMPRA QUI PETFOUNTAIN!
COMPRA QUI PETFOUNTAIN!

Anche se Herbie non riesce a muoversi da solo, è ancora uno dei cuccioli più felici di sempre.

“Adora il suo cibo, masticare le nostre dita e giocare con una palla”, ha detto Carvey. “Ha uno spirito meraviglioso, quindi ho deciso di fargli iniziare la terapia fisica.”

Anche se Herbie è ancora molto piccolo, il volontario ha deciso di iniziare fisioterapia.

La fisioterapia è stata fatta presso una struttura di Two Hands Four Paws, specializzata in riabilitazione canina ed è rimasto lì 10 giorni.

Durante la riabilitazione, Herbie ha fatto l’idroterapia… agopuntura… e terapia a piedi.

“L’obiettivo è renderlo in grado di stare in piedi e camminare da solo in modo che possa avere una buona qualità della vita”, ha detto Carvey. “Quindi speriamo che l’operazione a 6 mesi gli dia la possibilità di vivere una vita molto più lunga e felice”. Nonostante le sue difficoltà, Herbie è rimasta allegro e ha dimostrato che anche qualcuno così piccolo può essere un combattente incredibile.