“Ho dovuto farlo scusa, mia moglie ha paura dei cani!” Aiutatemi è ancora vivo, vi prego…

Home > Animali > “Ho dovuto farlo scusa, mia moglie ha paura dei cani!” Aiutatemi è ancora vivo, vi prego…

Siamo in America, due colpi di pistola e scoppia l’inferno nel quartiere. Questa ragazza corre a casa dei vicini, urla chiede perché hanno fatto questo al suo bambino”E’ il mio, è buono perché perché perché!”

L’uomo si scusa ma dice che la moglie ha paura dei cani e lui senza riflettere, quando l’ha visto nel giardino ha preso la pistola e ha sparato

Lei urla, dice: “lui scodinzola a tutti, non è cattivo, maledetto!”

La giovane entra in casa, è furibonda, disperata addolorata alterna abbracci al suo Zeus con grida e insulti all’uomo. Poi si gira al padre, e chiedi di aiutarla, il cane respira forse c’è ancora un po di speranza, lo prende in braccio, il suo bimbo peloso, l’amore della sua vita sta morendo per colpa di un imbecille

Il cane morirà prima di arrivare dal medico, la storia fa discutere molto ovunque, la ragazza precisa che il cane era a casa, non si sa come sia potuto scappare ma comunque Zeus era un bravo cane, non era aggressivo, poteva essere tutto evitato!

Con tanto dispiacere della famiglia di Zeus si conclude questa triste storia, l’uomo non è stato accusato, in realtà qualcuno lo ha anche spalleggiato, insomma, un cane nel giardino è una cosa molto pericola, giusto? Il video è stato molto condiviso, sia dalle associazioni animaliste che da chi si batte per l’uso continuo senza regola delle armi da fuoco.

Zeus scusaci anche tu, sei un’altra vittima nostra, adesso sarai sicuro in un posto migliore, a noi non è permesso entrare!