Hurley e il suo coraggio

Hurley salva un bambino dalla morte

Home > Animali > Hurley e il suo coraggio

Si dice spesso che il cane è il migliore amico dell’uomo. Abbiamo riportato diversi casi in cui i cani sono stati eroi e hanno salvato persone, bambini o anche altri animali. Accade una strana storia, questa volta, bisogna arrivare alla fine per capire il perché. Inizia con delle urla disperate…

Un giovane stava camminando con il suo pit, le passeggiate serali erano la loro grande passione, poca gente e pochi rumori, potevano “chiacchierare” tra di loro in pace. Durante la passeggiata delle grida di bambino si sentono pervenire da un cespuglio molto fitto, Hurley, il cane da un colpo al guinzaglio e si sgancia, si precipita con un lungo salto nell’erba, dall’altra parte un ragazzo con un bimbo scappano. Hurley cadrà a terra poco dopo, il suo collo inizierà a gonfiarsi a dismisura, la bava alla bocca e quel corpo spezzato a metà al suo fianco. La corsa dal veterinario “Ha ucciso un serpente, guarda cosa gli sta succedendo, sta morendo soffocato!” Hurley viene sottoposto a tutte le cure possibili e sistemato in terapia intensiva, non rimaneva che aspettare…Nel frattempo la storia esce sui social e nel giro di poche ore Hurley diventa famoso, ma in clinica stava per accadere qualcosa di inaspettato. Un giovane uomo con un bambino si presentano e chiedono di conoscere Hurley, perché quel cane ha salvato la vita a suo figlio. Erano loro che il serpente stava per attaccare quella sera, perché il ragazzino li aveva visti e ignaro del pericolo li voleva fotografare. Hurley nei giorni successivi migliorò tantissimo, quel signore si è prodigato per le cure e per ogni cosa potesse dare sollievo al cane.

Ringraziava continuamente il proprietario per aver dato tanta educazione ad un cane che non gode di ottima reputazione,

per aver dimostrato a tutti quanto sono magnifici questi amici a quattro zampe e quante volte noi dovremmo ringraziarli.

Grazie di esistere.