Husky salva l’escursionista sorda in montagna

Dopo che Amelia è caduta giù da una montagna durante la sua escursione, ha notato una misteriosa creatura in arrivo verso di lei...

Home > Animali > Husky salva l’escursionista sorda in montagna

Amelia Milling ha 21 anni e ama fare escursioni più di ogni altra cosa. La ragazza, purtroppo, è sorda, ma non per questo si ferma di fronte alla sua passione. Ed ecco che ha vissuto tantissime avventure in giro per il mondo. Durante uno dei suoi viaggi, però, ha rischiato di morire in montagna. Per fortuna c’era un husky pronto a salvarla.

Amelia Milling

A giugno 2018 Amelia Milling andò in Alaska per completare il Crow Pass Trail nel Chugach State Park. Doveva essere una gita di tre giorni. A quattro miglia dal percorso, è scivolata ed è caduta da un lato innevato della montagna.

Amelia Milling

Amelia Milling è scivolata di 300 piedi e ha colpito un grosso masso. Poi è caduta di altri 400 piedi prima di fermarsi. Durante la caduta si è ferita gravemente. Mentre guardava le sue ferite, la ragazza ha visto una figura bianca che si avvicinava a lei. Ha iniziato a farsi prendere dal panico, pensando che fosse un lupo. Ma quando l’animale si è avvicinato ha capito che non doveva temere.

Amelia Milling

Era, infatti, un husky. La ragazza, leggendo la targhetta del cane, apprese che si chiamava Nanook. La coda del cane si muoveva tuta, voleva aiutarla, era più che evidente.

Nanook rimase con lei per tutto il giorno e trascorse la notte accanto a lei, per tenerla al caldo. Il giorno dopo la gamba non era migliorata e non poteva camminare molto. Riuscirono a raggiungere un fiume ghiacciato e la ragazza decise di entrarci. La corrente era forte. Stava per trascinarla via, ma Nanook la portò in salvo.

La ragazza si accorse che non poteva continuare e chiamò i soccorsi con il telefono satellitare. Nanook rimase al suo fianco fino a quando non arrivarono in elicottero a salvarla.

Tornata a casa scoprì che non era la prima a essere stata salvata da Nanook, che viveva vicino al Crow Pass Trail e adora vivere avventure con chi fa trakking lì.

È l’angelo custode di quella montagna!