I cani nel trasposrtino

I cani abbandonati nel traportino

Home > Animali > I cani nel trasposrtino

“È il peggior caso di crudeltà verso gli animali che io, da ufficiale, abbia mai visto.!” L’ufficiale di polizia della contea di Butler Janice Lawniczak e la sua squadra hanno trovato i corpi di un cane e 18 gatti dietro una casa nella contea di Butler, in Pennsylvania. L’unica casa nei paraggi era in condizioni disastrose, sia a livello strutturale che a livello igenico.

Nessuno rispose all’uscio, così la polizia cerco ancora nella zona. In una specie di tenda vennero trovati due giovani fidanzati, Tamara e Kevin. I due giovani apparvero da subito poco presenti mentalmente, così, alle domande precise e dirette dell’agente, la risposta arrivava immediata e terribilmente sincera.

Dalle loro parole si capì chiaramente che tutti quei poveri animali erano passati per le loro mani, una volta aumentati a causa degli accoppiamenti li portavano nel bosco e li lasciavano morire di fame. La cosa raccapricciante è che non li abbandonavano semplicemente, perché in quel caso qualcuno avrebbe potuto trovare addirittura la salvezza. No, loro li chiudevano nei trasportini, alcuni nelle buste nere, altri in scatoloni chiusi con il nastro.

La coppia deve iniziare un percorso di recupero anche per se stessi. Non potranno toccare più alcun animale, anche se questa ordinanza era già attiva perché i due erano già conosciuti alle forze dell’ordine per un grave abuso su di un cane. Come al solito si arriva in ritardo e chi ci rimette sono le anime pure e innocenti.

Il giudice chissà quale decisione prenderà, intanto i due non hanno mostrato segni di pentimento o consapevolezza del loro gesto. Perché chi fa male agli animali ha problemi mentali,,ne siamo certi!

 

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI